Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Gaia Corporation, The - Equilibrium (Wynona Records)

Ultime recensioni

Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
Stöner - Totally...Stöner
Totally...
Primitive Man - InsurmountablePrimitive Man
Insurmountable
Come To Grief - When The World DiesCome To Grief
When The World Dies
Sirom - The Liquified Throne of SimplicitySirom
The Liquified Throne of Simplicity
Deathbell - A Nocturnal CrossingDeathbell
A Nocturnal Crossing
Wucan - Heretic TonguesWucan
Heretic Tongues
Voivod - Synchro AnarchyVoivod
Synchro Anarchy
Blut Aus Nord - Disharmonium - Undreamable AbyssesBlut Aus Nord
Disharmonium - Undreamable Abysses
Emma Ruth Rundle - EG2 Dowsing VoiceEmma Ruth Rundle
EG2 Dowsing Voice
Wyatt E. - Al Beluti DaruWyatt E.
Al Beluti Daru
Wo Fat - The SingularityWo Fat
The Singularity

Gaia Corporation, The - Equilibrium
Titolo: Equilibrium
Etichetta: Wynona Records
Anno: 2006
Produzione:
Genere: punk / post-hardcore / screamo

Voto:



Può un sideproject essere più interessante del gruppo madre? In taluni casi sì. Nello specifico i Gaia Corporation sono più vicini ai gusti del nostro magazine piuttosto che le (pur ottime) band madri. 9MM, Forty Winks, Face The Fact e Remove si sono uniti per questo progetto di postcore/screamo parecchio interessante.

Purtroppo dobbiamo accontentarci di soli 15 minuti per valutare una band che non deve avere vita breve. Dopo un'intro atmosferica veniamo travolti dalla violenza metalcore di "The Deadline". Un brano che non mi stupirei sentire uscire da qualche compilation Roadrunner. Brevemente però capiamo che il carattere dei Gaia Corporation è schizofrenico e mutante: la melodia fa capolino in maniera non ruffiana e poco dopo veniamo rapiti da un break elettronico. "The Deadline" sembra quindi una jam fra In Flames e Get Up Kids.

Il secondo brano è più allineato con le sonorità screamo americane. Anche se anch'esso riesce in men che non si dica a creare un violentissimo muro di suono. Ne approfitto per fare i plausi alla produzione, degna di un prodotto major. Ma la qualità Wynona non la scopriamo certo oggi.

Per valorizzare il carattere da sideproject, dopo "Pitchblack", è il turno della cover di "Wonderwall" dei fratellini Gallagher. Una bella curiosità da inserire in future compilation da macchina. Rimane però il punto più debole del CD. Per quanto il più curioso.

Il pezzo finale è un altro potenziale singolo screamo che farebbe impazzire i kids americani.

In definitiva, questo breve EP si rivela una più che piacevole sorpresa, che speriamo non rimanga un caso isolato.

[Dale P.]

Canzoni significative: Deadline, Pitchblack.

Questa recensione é stata letta 3231 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Dillinger Escape Plan - Under The Running BoardDillinger Escape Plan
Under The Running Board
Comity - As Everything Is A TragedyComity
As Everything Is A Tragedy
Converge - Jane DoeConverge
Jane Doe
Cassilis - My ColoursCassilis
My Colours
Death Of Anna Karina - New Liberalistic PleasuresDeath Of Anna Karina
New Liberalistic Pleasures
Portrayal Of Guilt - We Are Always AlonePortrayal Of Guilt
We Are Always Alone
Dillinger Escape Plan - & Mike Patton Irony Is A Dead SceneDillinger Escape Plan
& Mike Patton Irony Is A Dead Scene
Coilguns - WatchwindersCoilguns
Watchwinders
Handsome - HandsomeHandsome
Handsome
Quicksand - Distant PopulationsQuicksand
Distant Populations