Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Equilibrium - Gaia Corporation, The (Wynona Records)

Ultime recensioni

Kowloon Walled City - PieceworkKowloon Walled City
Piecework
Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Guðnadóttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Guðnadóttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Can’t Have Love, I Want PowerHalsey
If I Can’t Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On

Gaia Corporation, The - Equilibrium
Voto:
Etichetta: Wynona Records
Anno: 2006
Produzione:
Genere: punk / post-hardcore / screamo



Può un sideproject essere più interessante del gruppo madre? In taluni casi sì. Nello specifico i Gaia Corporation sono più vicini ai gusti del nostro magazine piuttosto che le (pur ottime) band madri. 9MM, Forty Winks, Face The Fact e Remove si sono uniti per questo progetto di postcore/screamo parecchio interessante.

Purtroppo dobbiamo accontentarci di soli 15 minuti per valutare una band che non deve avere vita breve. Dopo un'intro atmosferica veniamo travolti dalla violenza metalcore di "The Deadline". Un brano che non mi stupirei sentire uscire da qualche compilation Roadrunner. Brevemente però capiamo che il carattere dei Gaia Corporation è schizofrenico e mutante: la melodia fa capolino in maniera non ruffiana e poco dopo veniamo rapiti da un break elettronico. "The Deadline" sembra quindi una jam fra In Flames e Get Up Kids.

Il secondo brano è più allineato con le sonorità screamo americane. Anche se anch'esso riesce in men che non si dica a creare un violentissimo muro di suono. Ne approfitto per fare i plausi alla produzione, degna di un prodotto major. Ma la qualità Wynona non la scopriamo certo oggi.

Per valorizzare il carattere da sideproject, dopo "Pitchblack", è il turno della cover di "Wonderwall" dei fratellini Gallagher. Una bella curiosità da inserire in future compilation da macchina. Rimane però il punto più debole del CD. Per quanto il più curioso.

Il pezzo finale è un altro potenziale singolo screamo che farebbe impazzire i kids americani.

In definitiva, questo breve EP si rivela una più che piacevole sorpresa, che speriamo non rimanga un caso isolato.

[Dale P.]

Canzoni significative: Deadline, Pitchblack.

Questa recensione é stata letta 3198 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Will Haven - Will HavenWill Haven
Will Haven
Lack Of Love - The Hunter Is Still WhistlingLack Of Love
The Hunter Is Still Whistling
Cassilis - My ColoursCassilis
My Colours
At The Drive-In - In Casino OutAt The Drive-In
In Casino Out
Engineer - Crooked VoicesEngineer
Crooked Voices
Handsome - HandsomeHandsome
Handsome
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson
Breach - KollapseBreach
Kollapse
Quicksand - Distant PopulationsQuicksand
Distant Populations
Dillinger Escape Plan - Under The Running BoardDillinger Escape Plan
Under The Running Board