Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Woodland Rites - Green Lung (Kozmik Artifact)

Ultime recensioni

Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion

Green Lung - Woodland Rites
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 2019
Produzione: Wayne Adams
Genere: rock / stoner / doom
Scheda autore: Green Lung



Avete tutti i dischi dei Black Sabbath? Tutti tutti? Compresi quelli con Dio, Ian Gillan e Tony Martin? Le reunion? I live? Gli inediti e i demo? A casa prendete la chitarra e suonate i riff di Iommi? Andate in giro con una croce gigante appesa al collo e non ne avete abbastanza? Eccovi i Green Lung! Londinesi, molto giovani ma talmente devoti al culto del sabba nero da esserne praticamente una copia. Un po' come buona parte della scena stoner/doom, certo, ma loro un po' di più. Cosa significa questo? Che messi affianco agli originali non sfigurano. Riff, assoli e linee vocali sono indubbiamente di alta qualità, pur giocando su clichè piuttosto palesi. Anni fa gli Orchid vennero incensati e odiati per lo stesso motivo, stessa cosa può accadere oggi con i Green Lung. La differenza sostanziale è che per ora non hanno un contratto con Nuclear Blast ma per la piccola e appassionata Kozmik Artifact, a garanzia di qualità e passione. Vedremo se sapranno crescere mantenendo queste doti.

[Dale P.]

Canzoni significative: Ritual Tree, Call of the Coven.


Questa recensione é stata letta 254 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Queens Of The Stone Age - Rated RQueens Of The Stone Age
Rated R
Motorpsycho - BarracudaMotorpsycho
Barracuda
Earth - Primitive And DeadlyEarth
Primitive And Deadly
 Deadpeach
Promo EP
Danava - Hemisphere Of ShadowsDanava
Hemisphere Of Shadows
Colt 38 - Colt ThirtyeightColt 38
Colt Thirtyeight
Uncle Acid And The Deadbeats - Mind ControlUncle Acid And The Deadbeats
Mind Control
Queens Of The Stone Age - Q.O.T.S.A.Queens Of The Stone Age
Q.O.T.S.A.
Clutch - Strange Cousins From The WestClutch
Strange Cousins From The West
Rotor - 4Rotor
4