Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Woodland Rites - Green Lung (Kozmik Artifact)

Ultime recensioni

AA.VV. - Dirt ReduxAA.VV.
Dirt Redux
Fuzz - IIIFuzz
III
Porridge Radio - Every BadPorridge Radio
Every Bad
Deftones - OhmsDeftones
Ohms
Tallah - MatriphagyTallah
Matriphagy
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
Lump Hammer - BeastLump Hammer
Beast
Obsidian Kingdom - Meat MachineObsidian Kingdom
Meat Machine
Gargoyl - GargoylGargoyl
Gargoyl
Anna Von Hausswolff - All Thoughts FlyAnna Von Hausswolff
All Thoughts Fly
Blues Pills - Holy Moly!Blues Pills
Holy Moly!
Sprain - As Lost Through CollisionSprain
As Lost Through Collision
Thurston Moore - By The FireThurston Moore
By The Fire
Idles - Ultra MonoIdles
Ultra Mono
Sarah Davachi - Cantus, DescantSarah Davachi
Cantus, Descant
AA.VV. - What Is This That Stands Before Me?AA.VV.
What Is This That Stands Before Me?
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome

Green Lung - Woodland Rites
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 2019
Produzione: Wayne Adams
Genere: rock / stoner / doom
Scheda autore: Green Lung



Avete tutti i dischi dei Black Sabbath? Tutti tutti? Compresi quelli con Dio, Ian Gillan e Tony Martin? Le reunion? I live? Gli inediti e i demo? A casa prendete la chitarra e suonate i riff di Iommi? Andate in giro con una croce gigante appesa al collo e non ne avete abbastanza? Eccovi i Green Lung! Londinesi, molto giovani ma talmente devoti al culto del sabba nero da esserne praticamente una copia. Un po' come buona parte della scena stoner/doom, certo, ma loro un po' di più. Cosa significa questo? Che messi affianco agli originali non sfigurano. Riff, assoli e linee vocali sono indubbiamente di alta qualità, pur giocando su clichè piuttosto palesi. Anni fa gli Orchid vennero incensati e odiati per lo stesso motivo, stessa cosa può accadere oggi con i Green Lung. La differenza sostanziale è che per ora non hanno un contratto con Nuclear Blast ma per la piccola e appassionata Kozmik Artifact, a garanzia di qualità e passione. Vedremo se sapranno crescere mantenendo queste doti.

[Dale P.]

Canzoni significative: Ritual Tree, Call of the Coven.


Questa recensione é stata letta 210 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Witchcraft - LegendWitchcraft
Legend
 Deadpeach
Promo EP
Motorpsycho - BarracudaMotorpsycho
Barracuda
Earth - Primitive And DeadlyEarth
Primitive And Deadly
Kyuss - Muchas Gracias - The BestKyuss
Muchas Gracias - The Best
Uncle Acid And The Deadbeats - Blood LustUncle Acid And The Deadbeats
Blood Lust
Jex Thoth - Blood Moon RiseJex Thoth
Blood Moon Rise
Alix - GroundAlix
Ground
Desert Sessions - Vol 9 - 10Desert Sessions
Vol 9 - 10
Queens Of The Stone Age - Q.O.T.S.A.Queens Of The Stone Age
Q.O.T.S.A.