Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Woodland Rites - Green Lung (Kozmik Artifact)

Ultime recensioni

Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Body Hound - No MoonBody Hound
No Moon
Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies
Baby Shakes - Cause A SceneBaby Shakes
Cause A Scene

Green Lung - Woodland Rites
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 2019
Produzione: Wayne Adams
Genere: rock / stoner / doom
Scheda autore: Green Lung



Avete tutti i dischi dei Black Sabbath? Tutti tutti? Compresi quelli con Dio, Ian Gillan e Tony Martin? Le reunion? I live? Gli inediti e i demo? A casa prendete la chitarra e suonate i riff di Iommi? Andate in giro con una croce gigante appesa al collo e non ne avete abbastanza? Eccovi i Green Lung! Londinesi, molto giovani ma talmente devoti al culto del sabba nero da esserne praticamente una copia. Un po' come buona parte della scena stoner/doom, certo, ma loro un po' di più. Cosa significa questo? Che messi affianco agli originali non sfigurano. Riff, assoli e linee vocali sono indubbiamente di alta qualità, pur giocando su clichè piuttosto palesi. Anni fa gli Orchid vennero incensati e odiati per lo stesso motivo, stessa cosa può accadere oggi con i Green Lung. La differenza sostanziale è che per ora non hanno un contratto con Nuclear Blast ma per la piccola e appassionata Kozmik Artifact, a garanzia di qualità e passione. Vedremo se sapranno crescere mantenendo queste doti.

[Dale P.]

Canzoni significative: Ritual Tree, Call of the Coven.


Questa recensione é stata letta 61 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

AA.VV. - Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1AA.VV.
Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1
Om - God Is GoodOm
God Is Good
Danava - Hemisphere Of ShadowsDanava
Hemisphere Of Shadows
Dead Meadow - Dead MeadowDead Meadow
Dead Meadow
Gea - RuggineGea
Ruggine
Porn - American StylePorn
American Style
Rotor - 4Rotor
4
Uncle Acid And The Deadbeats - Mind ControlUncle Acid And The Deadbeats
Mind Control
Om - Advaitic SongsOm
Advaitic Songs
Mondo Generator - Cocaine RodeoMondo Generator
Cocaine Rodeo