´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Greg Dulli - Greg Dulli's Amber Headlight (One Little Indian)

Ultime recensioni

Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons
Baroness - StoneBaroness
Stone
Benefits - NailsBenefits
Nails
Sprain - The Lamb As EffigySprain
The Lamb As Effigy
Blut Aus Nord - Disharmonium - NahabBlut Aus Nord
Disharmonium - Nahab
Be Your Own Pet - MommyBe Your Own Pet
Mommy
Crawl - DamnedCrawl
Damned
The Armed - Perfect SaviorsThe Armed
Perfect Saviors
Home Front - Games of PowerHome Front
Games of Power
Mizmor - ProsaicMizmor
Prosaic
Spotlights - Alchemy For The DeadsSpotlights
Alchemy For The Deads
Mutoid Man - MutantsMutoid Man
Mutants
 AA.VV. - Superunknown Redux AA.VV.
Superunknown Redux
Somnuri - DesideriumSomnuri
Desiderium
Godflesh - PurgeGodflesh
Purge
Hasard - MalivoreHasard
Malivore
Khanate - To Be CruelKhanate
To Be Cruel
Divide And Dissolve - SystemicDivide And Dissolve
Systemic

Greg Dulli - Greg Dulli's Amber Headlight
Autore: Greg Dulli
Titolo: Greg Dulli's Amber Headlight
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / pop /

Voto:



C'Ŕ un motivo per cui il disco migliore a firma Greg Dulli da anni a questa parte sia venduto solamente via internet? Nelle intenzioni di Greg questo disco racchiude una serie di brani scritti negli ultimi anni, alcuni con in testa ancora gli Afghan Whigs.

Ed ecco svelato il segreto della bontÓ di questo prodotto: Greg Dulli pensa ancora rock. Sostanzialmente Ŕ il motivo per cui preferiamo gli Afghan Whigs ai Twilight Singers. La voce grintosa e viziosa di Greg nel mare di chitarre pu˛ ruggire e scalciare; ascoltandola in un ambiente pi¨ soffuso e placido Ŕ come se perdesse molte delle sue particolaritÓ.

E' anche vero che il sottoscritto Ŕ nato (musicalmente) sulle chitarre sporche di "Gentleman" e "Black Love" di cui sente tanto la mancanza.

Avrete capito che consigliamo questo disco pi¨ ai fan degli Afghan Whigs pi¨ che a quelli dei Twilight Singers. Ma, sostanzialmente, "Amber Delight" rimane un bellissimo esempio di rock di classe consigliato a chiunque ami la buona musica.

[Dale P.]

Canzoni significative: So Tight, Pussy Willow.

Questa recensione Ú stata letta 3375 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire

tAXI dRIVER consiglia

Pearl Jam - Riot ActPearl Jam
Riot Act
Oasis - Don t Believe The TruthOasis
Don t Believe The Truth
Massimo Bubola - Niente Passa InvanoMassimo Bubola
Niente Passa Invano
Neil Young - WeldNeil Young
Weld
Sleepy Jackson - PersonalitySleepy Jackson
Personality
Velvet Underground - The Velvet UndergroundVelvet Underground
The Velvet Underground
Velvet Underground - LoadedVelvet Underground
Loaded
Nick Cave - No More Shall We PartNick Cave
No More Shall We Part
Joe Strummer - StreetcoreJoe Strummer
Streetcore
Lou Reed - BerlinLou Reed
Berlin