Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Greg Dulli's Amber Headlight - Greg Dulli (One Little Indian)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Greg Dulli - Greg Dulli's Amber Headlight
Voto:
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / pop /
Scheda autore: Greg Dulli



C'è un motivo per cui il disco migliore a firma Greg Dulli da anni a questa parte sia venduto solamente via internet? Nelle intenzioni di Greg questo disco racchiude una serie di brani scritti negli ultimi anni, alcuni con in testa ancora gli Afghan Whigs.

Ed ecco svelato il segreto della bontà di questo prodotto: Greg Dulli pensa ancora rock. Sostanzialmente è il motivo per cui preferiamo gli Afghan Whigs ai Twilight Singers. La voce grintosa e viziosa di Greg nel mare di chitarre può ruggire e scalciare; ascoltandola in un ambiente più soffuso e placido è come se perdesse molte delle sue particolarità.

E' anche vero che il sottoscritto è nato (musicalmente) sulle chitarre sporche di "Gentleman" e "Black Love" di cui sente tanto la mancanza.

Avrete capito che consigliamo questo disco più ai fan degli Afghan Whigs più che a quelli dei Twilight Singers. Ma, sostanzialmente, "Amber Delight" rimane un bellissimo esempio di rock di classe consigliato a chiunque ami la buona musica.

[Dale P.]

Canzoni significative: So Tight, Pussy Willow.

Questa recensione é stata letta 3089 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire

tAXI dRIVER consiglia

Joe Strummer - StreetcoreJoe Strummer
Streetcore
Subsonica - Controllo Del Livello Di RomboSubsonica
Controllo Del Livello Di Rombo
Jeff Buckley - Live AlJeff Buckley
Live Al'Olympia
Neil Young - GreendaleNeil Young
Greendale
Sleepy Jackson - PersonalitySleepy Jackson
Personality
Velvet Underground - Velvet Underground & NicoVelvet Underground
Velvet Underground & Nico
Subsonica - Cielo Tangenziale Ovest DVDSubsonica
Cielo Tangenziale Ovest DVD
PGR - Per Grazia RicevutaPGR
Per Grazia Ricevuta
Velvet Underground - White Light White HeatVelvet Underground
White Light White Heat
Nick Cave - Murder BalladsNick Cave
Murder Ballads