Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Greg Dulli's Amber Headlight - Greg Dulli (One Little Indian)

Ultime recensioni

Steve Von Till - No Wilderness Deep EnoughSteve Von Till
No Wilderness Deep Enough
Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio

Greg Dulli - Greg Dulli's Amber Headlight
Voto:
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / pop /
Scheda autore: Greg Dulli



C'è un motivo per cui il disco migliore a firma Greg Dulli da anni a questa parte sia venduto solamente via internet? Nelle intenzioni di Greg questo disco racchiude una serie di brani scritti negli ultimi anni, alcuni con in testa ancora gli Afghan Whigs.

Ed ecco svelato il segreto della bontà di questo prodotto: Greg Dulli pensa ancora rock. Sostanzialmente è il motivo per cui preferiamo gli Afghan Whigs ai Twilight Singers. La voce grintosa e viziosa di Greg nel mare di chitarre può ruggire e scalciare; ascoltandola in un ambiente più soffuso e placido è come se perdesse molte delle sue particolarità.

E' anche vero che il sottoscritto è nato (musicalmente) sulle chitarre sporche di "Gentleman" e "Black Love" di cui sente tanto la mancanza.

Avrete capito che consigliamo questo disco più ai fan degli Afghan Whigs più che a quelli dei Twilight Singers. Ma, sostanzialmente, "Amber Delight" rimane un bellissimo esempio di rock di classe consigliato a chiunque ami la buona musica.

[Dale P.]

Canzoni significative: So Tight, Pussy Willow.

Questa recensione é stata letta 3158 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire

tAXI dRIVER consiglia

Cesare Basile - Gran Cavalera ElettricaCesare Basile
Gran Cavalera Elettrica
Paul McCartney - Chaos And Creation In The Back YardPaul McCartney
Chaos And Creation In The Back Yard
Subsonica - Cielo Tangenziale Ovest DVDSubsonica
Cielo Tangenziale Ovest DVD
Nick Cave - HenryNick Cave
Henry's Dream
Velvet Underground - The Velvet UndergroundVelvet Underground
The Velvet Underground
Pearl Jam - Riot ActPearl Jam
Riot Act
Nick Cave - No More Shall We PartNick Cave
No More Shall We Part
Nick Cave - Let Love InNick Cave
Let Love In
Velvet Underground - White Light White HeatVelvet Underground
White Light White Heat
Velvet Underground - LoadedVelvet Underground
Loaded