Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Grinderman - Grinderman (Mute)

Ultime recensioni

Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion

Grinderman - Grinderman
Voto:
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / alternative / noise



Ci voleva lui, Mr. Virilità per alzarmi dal materasso sul quale ero sprofondato provando ad ascoltare le ultime “novità”. Novità un cazzo, tutta roba fighettina e per di più già ascoltata. Preferisco le registrazioni datate, si sa.

Ci volevano i suoi baffoni e ci voleva la sua poesia per risollevarmi. Un poeta lo riconosci subito. Una persona normale avrebbe detto “ho voglia di fica”.

Nick Cave, che non è una persona normale bensì un depravato da rinchiudere in monastero, è riuscito a dire “Ci ho la Tristezza dello stare senza fica”. Geni(t)ale. E’ riuscito a dare delle pennellate tragiche ed epiche ad uno scenario già decisamente avvilente. Ci voleva Nick Cave per riportare i due accordi nella musica. “No pussy blues”, che è già diventato “il singolo del 2007” anche se mancano 9 mesi alla fine di questo anno insulso, è una molotov gettata contro una sfilata di moda; “No Pussy blues” è l’urlo disperato di chi ha bisogno di vita, o meglio, di chi ha bisogno di qualcosa che sta sotto la vita.

Con questi Grinderman Mr. Cave è ritornato alle radici , quelle rancide e usurate dei Birthday Party. Vi ricordate l’ incendiaria “Dead Joe”? Cazzo se me la ricordo! Questo album si apre con una dichiarazione di guerra, scandita con insidiosa violenza da un Cave piuttosto terroristico: “…Kick those baboons and other mother fuckers out !!!”.

Un disco che fa un chiasso infernale anche se lo lasciate nella custodia. Lasciatevi stuprare le orecchie e riempitevi la bocca di Cognac, anche se “lei non vuole”. Meglio che lei sia a mille miglia di distanza quando sul vostro piatto gira questo disco. Fidatevi.

[Dani Mani]

Canzoni significative: No Pussy Blues, Get It On.


Questa recensione é stata letta 3723 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


09/07/2010 Il Ritorno
07/11/2006 Nuova Band di Nick Cave

tAXI dRIVER consiglia

Melvins - TrilogyMelvins
Trilogy
TV On The Radio - Return To Cookie MountainTV On The Radio
Return To Cookie Mountain
Meat Puppets - Golden LiesMeat Puppets
Golden Lies
Mudhoney - Since WeMudhoney
Since We've Become Translucent
Andrew WK - I Get WetAndrew WK
I Get Wet
General Patton Vs The X-Ecutioners - General Patton Vs The X-EcutionersGeneral Patton Vs The X-Ecutioners
General Patton Vs The X-Ecutioners
Meganoidi - And Then We Met Impero EPMeganoidi
And Then We Met Impero EP
Santo Niente - Occhiali Scuri Al Mattino EPSanto Niente
Occhiali Scuri Al Mattino EP
Fiub - Brown StripesFiub
Brown Stripes
Henrick Palm - Poverty MetalHenrick Palm
Poverty Metal