Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Lashing The Rye - Harvestman (Neurot)

Ultime recensioni

Appalooza - The Holy Of HoliesAppalooza
The Holy Of Holies
Dry Cleaning - New Long LegDry Cleaning
New Long Leg
A.A. Williams - Songs From IsolationA.A. Williams
Songs From Isolation
Concrete Ships - In ObservanceConcrete Ships
In Observance
Tomahawk - Tonic ImmobilityTomahawk
Tonic Immobility
Lucidvox - We AreLucidvox
We Are
Eyehategod - A History of Nomadic BehaviorEyehategod
A History of Nomadic Behavior
Really From - Really FromReally From
Really From
Shame - Drunk Tank PinkShame
Drunk Tank Pink
Worn - Human WorkWorn
Human Work
My Morning Jacket - Waterfall IIMy Morning Jacket
Waterfall II
Uada - DjinnUada
Djinn
John Carpenter - Lost Themes IIIJohn Carpenter
Lost Themes III
Constance Tomb - MCMLXXXVIIIConstance Tomb
MCMLXXXVIII
Black Country, New Road - For the First TimeBlack Country, New Road
For the First Time
Originalii - PendulumOriginalii
Pendulum
Divide And Dissolve - Gas LitDivide And Dissolve
Gas Lit
Portrayal Of Guilt - We Are Always AlonePortrayal Of Guilt
We Are Always Alone
Zola Mennanh - Longing for BelongingZola Mennanh
Longing for Belonging
Molassess - Through The HollowMolassess
Through The Hollow

Harvestman - Lashing The Rye
Voto:
Etichetta: Neurot
Anno: 2005
Produzione:
Genere: metal / drone / psych
Scheda autore: Harvestman


Compra Harvestman su Taxi Driver Store


Harvestman Steve Von Till dei Neurosis. Voce e chitarra nel gruppo madre qui fa tutto da solo senza inserire la voce. "Lashing The Rye" una raccolta di brani originali e della tradizione folk dilatati e "dronerizzati". Un paragone attuale del disco lo si pu fare con il recente disco degli Earth: "Hex". Se in quell'album si prendeva la chitarra alla Neil Young per portare il drone in territori pi folk e psichedelici qui si usano gli strumenti tipici del drone per destrutturare il folk.

Strati di rumori e dilatazioni psichedeliche per i pi possono sembrare rumore fine a se stesso ma i pi astuti sapranno che il genere va ascoltato con orecchie diverse. Come nelle esplorazioni psichedeliche con visioni lisergiche si parlava di terzo occhio con questo album (e gli altri del genere) si pu parlare -un po' buffamente- di terzo orecchio.

"Lashing The Rye" lo potete vedere anche come album di ambiente, come ipotetica colonna sonora, come trip ma soprattutto un album con intuizioni importanti che mostra come il drone si attualmente la musica che, pi di ogni altra, sta abbattendo ogni steccato di genere.

[Dale P.]

Canzoni significative: Amongs The Heater, The Sea Maiden, Scarborough Fair.

Questa recensione stata letta 5824 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Harvestman - / Minsk / U.S. Christmas - Hawkwind TriadHarvestman
/ Minsk / U.S. Christmas - Hawkwind Triad
Harvestman - TrinityHarvestman
Trinity

tAXI dRIVER consiglia

Sunn O))) - White 2Sunn O)))
White 2
Divide And Dissolve - Gas LitDivide And Dissolve
Gas Lit
Boris - FloodBoris
Flood
Imbogodom - The Metallic YearImbogodom
The Metallic Year
The Dead C - Rare RaversThe Dead C
Rare Ravers
Lustmord - Songs Of Gods And DemonsLustmord
Songs Of Gods And Demons
Sunn O))) - 00 VoidSunn O)))
00 Void
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons
Boris - AbsolutegoBoris
Absolutego
Khlyst - Chaos Is My NameKhlyst
Chaos Is My Name