´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

The Undercover Sessions EP - Ill Nino (Cement Shoes)

Ultime recensioni

Appalooza - The Holy Of HoliesAppalooza
The Holy Of Holies
Dry Cleaning - New Long LegDry Cleaning
New Long Leg
A.A. Williams - Songs From IsolationA.A. Williams
Songs From Isolation
Concrete Ships - In ObservanceConcrete Ships
In Observance
Tomahawk - Tonic ImmobilityTomahawk
Tonic Immobility
Lucidvox - We AreLucidvox
We Are
Eyehategod - A History of Nomadic BehaviorEyehategod
A History of Nomadic Behavior
Really From - Really FromReally From
Really From
Shame - Drunk Tank PinkShame
Drunk Tank Pink
Worn - Human WorkWorn
Human Work
My Morning Jacket - Waterfall IIMy Morning Jacket
Waterfall II
Uada - DjinnUada
Djinn
John Carpenter - Lost Themes IIIJohn Carpenter
Lost Themes III
Constance Tomb - MCMLXXXVIIIConstance Tomb
MCMLXXXVIII
Black Country, New Road - For the First TimeBlack Country, New Road
For the First Time
Originalii - PendulumOriginalii
Pendulum
Divide And Dissolve - Gas LitDivide And Dissolve
Gas Lit
Portrayal Of Guilt - We Are Always AlonePortrayal Of Guilt
We Are Always Alone
Zola Mennan÷h - Longing for BelongingZola Mennan÷h
Longing for Belonging
Molassess - Through The HollowMolassess
Through The Hollow

Ill Nino - The Undercover Sessions EP
Voto:
Anno: 2006
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / crossover
Scheda autore: Ill Nino



Gli Ill Nino mostrano di durare pi¨ di quanto ci saremmo mai aspettati. Paradossalmente sono rimasti tra le poche band che ancora credono nel crossover/nu-metal tanto in voga anni fa. Addirittura per il 2007 dovrebbe uscire il quarto album.

Questo "Undercover Sessions" non Ŕ altro che un souvenir natalizio per i fan, in edizione pi¨ o meno limitata (20000 copie), ma potrÓ risultare appetibile anche ai curiosi.

La band infatti, oltre a regalarci due inediti di discreto interesse (per quanto troppo radiofonici per il gusto del sottoscritto), ci delizia con tre cover.

Sono proprio le riproposizioni la nota di maggior interesse di questo EP. Iniziamo con "Zombie Eaters" dei Faith No More, con Chino Moreno dei Deftones come ospite. Piuttosto prevedibile ma ben riuscita.

Scelta atipica quella di "Red Rain" di Peter Gabriel (un uomo fatto a crossover verrebbe da pensare). La riproposizione Ŕ ovviamente pi¨ grintosa ma decisamente rispettosa dell'originale. Infine una bella "Territorial Pissing" dei Nirvana, a cui Ŕ facile inserire chitarroni e doppio pedale data la sua natura grintosa.

Consigliamo il dischetto a coloro che vogliono passare 20 minuti piacevoli. Purtroppo gli Ill Nino si confermano una band da "coppa uefa" non imperdibile e adatta solo ai completisti..

[Dale P.]

Canzoni significative: Zombie Eaters, Red Rain.


Questa recensione Ú stata letta 3328 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Ill Nino - Revolution / RevolucionIll Nino
Revolution / Revolucion

tAXI dRIVER consiglia

System Of A Down - System Of A DownSystem Of A Down
System Of A Down
Incubus - Make YourselfIncubus
Make Yourself
Miocene - A Pefect Life With A View Of The SwampMiocene
A Pefect Life With A View Of The Swamp
Korn - KornKorn
Korn
 None Of Us
Twice Again
AA.VV. - Spawn - The AlbumAA.VV.
Spawn - The Album
Guilty Method - TouchGuilty Method
Touch
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Disturbed - The SicknessDisturbed
The Sickness
Deftones - AdrenalineDeftones
Adrenaline