Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Fluid Existential Inversions - Intronaut (Metal Blade)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Intronaut - Fluid Existential Inversions
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Etichetta: Metal Blade
Anno: 2020
Produzione: Kurt Ballou
Genere: metal / sludge / progressive
Scheda autore: Intronaut



Cinque anni separano "Fluid Existential Inversions" dal precedente lavoro "The Direction Of Last Things", un cambio di formazione (Danny Walker ha lasciato il posto ad Alex RŘdinger) e un cambio di etichetta (da Century Media e Nuclear Blast). La costante Ŕ che un disco nuovo degli Intronaut viene salutato con gioia solo da una sparuta minoranza di appassionati. PerchŔ? PerchŔ il loro Ŕ un genere per certi versi sbagliato: troppo tecnici per il pubblico sludge, troppo sporchi per le orecchie fini del prog metallaro. In realtÓ Ŕ questo il loro pi¨ grande pregio: essere unici e proporre certe sonoritÓ con originalitÓ.

"Fluid Existential Inversions" Ŕ riassumibile come mix fra primi Mastodon e Voivod. Se non sentite il bisogno di ascoltarlo dopo questa affermazione difficilmente potr˛ convincervi in altro modo. Riff heavy sludge storti, batteria impazzita, stacchi "cosmici", vocalitÓ robotica sono alcuni degli ingredienti di questo lavoro la cui tecnica non deve essere vista come unico ingrediente per stupire l'ascoltatore. Certo, il quartetto adora complicarsi la vita con scelte di arrangiamento decisamente azzardate ma se volete ascoltare sludge da un punto di vista "alternativo" questo disco Ŕ la scelta giusta. Difficilmente ci proporranno mai un "Leviathan" ma "Fluid Existential Inversions" Ŕ un contentino a cui non sento di rinunciare.

[Dale P.]

Canzoni significative: Cubensis, Speaking Of Orbs, Tripolar.


Questa recensione Ú stata letta 60 volte!
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Intronaut - Null EPIntronaut
Null EP
Intronaut - VoidIntronaut
Void

NEWS


01/09/2010 Dettagli Di Valley Of Smoke
16/07/2007 Nuovo EP
21/07/2006 Nuovo Brano Online
21/06/2006 Arriva il Full Lenght

tAXI dRIVER consiglia

Unearthly Trance - The TridentUnearthly Trance
The Trident
Black Cobra - ChronomegaBlack Cobra
Chronomega
Kylesa - To Walk A Middle CourseKylesa
To Walk A Middle Course
Mistress - The Glory Bitches Of DogheadMistress
The Glory Bitches Of Doghead
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Overmars - Affliction, Endocrine...VertigoOvermars
Affliction, Endocrine...Vertigo
Iron Monkey - Iron Monkey Our Problem BoxIron Monkey
Iron Monkey Our Problem Box
Superjoint Ritual - Use Once & DestroySuperjoint Ritual
Use Once & Destroy
Akimbo - Navigating The BronzeAkimbo
Navigating The Bronze
Ufomammut - Opus AlterUfomammut
Opus Alter