Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

Jadsa - Olho de Vidro (Balaclava)

Ultime recensioni

Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven
Whores - WarWhores
War
Couch Slut - You Could Do It TonightCouch Slut
You Could Do It Tonight
Kim Gordon - The CollectiveKim Gordon
The Collective
High On Fire - Cometh The StormHigh On Fire
Cometh The Storm
Cell Press - CagesCell Press
Cages
Pissed Jeans - Half DivorcedPissed Jeans
Half Divorced
Moor Mother - The Great BailoutMoor Mother
The Great Bailout
The Messthetics - And James Brandon LewisThe Messthetics
And James Brandon Lewis

Jadsa - Olho de Vidro
Autore: Jadsa
Titolo: Olho de Vidro
Anno: 2021
Produzione: João Meirelles
Genere: pop / rock / folk

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:



Ascolta Olho de Vidro





Uno degli effetti della pandemia è quella di aver sconvolto il già delirante mercato discografico. Fra artisti che si tengono stretto il proprio disco, altri che invece approfittano di ogni Bandcamp Friday per buttare nel mercato qualsiasi cosa (live, demo, conversazioni con la madre) è indubbio che ci stiamo perdendo un sacco di cose. Per non parlare dei dischi che escono ma che non escono: annunciati in formato digitale forse non vedranno mai il traguardo del formato fisico.

Per esempio questo album di debutto di Jadsa, controversa artista brasiliana, che dopo essere spuntato nei canali digitali non ha più dato segni di vita. Forse perchè arriva a compimento di un percorso iniziato cinque anni prima e concluso proprio il giorno del suo ventiseiesimo compleanno regalandosi la release del disco. Ispirata dal lavoro avanguardistico di Itamar Assumpção, Jadsa Castro realizza un album impossibile da classificare e incasellare. Fra funk, rock, pop, folk, jazz e mille altre cose strampalate l'album suona sia moderno che antico, sofisticato ma anche molto terra-terra. Ma soprattutto ricco di ottime canzoni, che meriterebbero, senza ombra di dubbio, molto più che un semplice streaming. Speriamo in una futura release fisica.

Uno dei dischi più interessanti del 2021, senza dubbio.

[Dale P.]

Canzoni significative: Olho De Vidro, Run Baby.

Questa recensione é stata letta 517 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Grand Transmitter - Under The Wheel EPGrand Transmitter
Under The Wheel EP
Paolo Benvegnù - Piccoli Fragilissimi FilmPaolo Benvegnù
Piccoli Fragilissimi Film
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
Ben Harper - Live From MarsBen Harper
Live From Mars
24 Grana - Metaversus Deluxe24 Grana
Metaversus Deluxe
Beatles, The - LoveBeatles, The
Love
Neil Finn - One NilNeil Finn
One Nil
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
Twilight Singers - Black Is the Color of My True LoveTwilight Singers
Black Is the Color of My True Love's Hair