Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Frammenti Di Violenza Controllata - Kardia (Autoproduzione)

Ultime recensioni

Kowloon Walled City - PieceworkKowloon Walled City
Piecework
Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Gunadttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Gunadttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Cant Have Love, I Want PowerHalsey
If I Cant Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On

Kardia - Frammenti Di Violenza Controllata
Voto:
Anno: 2004
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: Kardia



Vi dir la verit. Dai Kardia mi aspettavo qualcosa di molto diverso. Un titolo come "Frammenti di violenza incontrollata" mi ispirava qualcosa di hardcore/metal. E, invece, mi ritrovo ad un gruppo clone dei primi Litfiba. Che almeno sono anche i migliori. Ma quanto sono fuori moda i vecchi Litfiba?? Un genere come la new wave invecchiata male e, sinceramente, nessuno ne sente la mancanza. Gusti personali a parte, cerco di giudicare la band per il suo insieme. E non mi convincono del tutto. Canzoni troppo lunghe che si svolgono senza nessun clamore annoiano l'ascoltatore. Qualche idea buona c', ma per poter pretendere di uscire sul mercato bisogna per forza fare di pi. Maggiore cura negli arrangiamenti e una dose di buon gusto vi farebbero fare il salto. Rimandati.

[Dale P.]

Questa recensione stata letta 2829 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Black Midi - SchlagenheimBlack Midi
Schlagenheim
Lecrevisse - Le Piccole Foglie EPLecrevisse
Le Piccole Foglie EP
Grinderman - GrindermanGrinderman
Grinderman
Andrew W.K. - I Get WetAndrew W.K.
I Get Wet
Chelsea Wolfe - ApokalypsisChelsea Wolfe
Apokalypsis
Quinto Stato - Quinto StatoQuinto Stato
Quinto Stato
Waax - Big GriefWaax
Big Grief
Afghan Whigs - Unbreakable A RetrospectiveAfghan Whigs
Unbreakable A Retrospective
William Shatner - Has BeenWilliam Shatner
Has Been
Stone Gossard - BayleafStone Gossard
Bayleaf