´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Kardia - Frammenti Di Violenza Controllata (Autoproduzione)

Ultime recensioni

Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven
Whores - WarWhores
War
Couch Slut - You Could Do It TonightCouch Slut
You Could Do It Tonight
Kim Gordon - The CollectiveKim Gordon
The Collective
High On Fire - Cometh The StormHigh On Fire
Cometh The Storm
Cell Press - CagesCell Press
Cages
Pissed Jeans - Half DivorcedPissed Jeans
Half Divorced
Moor Mother - The Great BailoutMoor Mother
The Great Bailout
The Messthetics - And James Brandon LewisThe Messthetics
And James Brandon Lewis
Brat - Social GraceBrat
Social Grace
Gouge Away - Deep SageGouge Away
Deep Sage
The Body - & Dis Fig - Orchards of a Futile HeavenThe Body
& Dis Fig - Orchards of a Futile Heaven

Kardia - Frammenti Di Violenza Controllata
Autore: Kardia
Titolo: Frammenti Di Violenza Controllata
Anno: 2004
Produzione:
Genere: rock / alternative /

Voto:



Vi dir˛ la veritÓ. Dai Kardia mi aspettavo qualcosa di molto diverso. Un titolo come "Frammenti di violenza incontrollata" mi ispirava qualcosa di hardcore/metal. E, invece, mi ritrovo ad un gruppo clone dei primi Litfiba. Che almeno sono anche i migliori. Ma quanto sono fuori moda i vecchi Litfiba?? Un genere come la new wave Ŕ invecchiata male e, sinceramente, nessuno ne sente la mancanza. Gusti personali a parte, cerco di giudicare la band per il suo insieme. E non mi convincono del tutto. Canzoni troppo lunghe che si svolgono senza nessun clamore annoiano l'ascoltatore. Qualche idea buona c'Ŕ, ma per poter pretendere di uscire sul mercato bisogna per forza fare di pi¨. Maggiore cura negli arrangiamenti e una dose di buon gusto vi farebbero fare il salto. Rimandati.

[Dale P.]

Questa recensione Ú stata letta 2970 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Chelsea Wolfe - Birth Of ViolenceChelsea Wolfe
Birth Of Violence
Carusella - CarusellaCarusella
Carusella
Rage Against The Machine - RenegadesRage Against The Machine
Renegades
White Stripes - Get Behind Me SatanWhite Stripes
Get Behind Me Satan
Oceansize - FramesOceansize
Frames
Afterhours - Siam Tre Piccoli PorcellinAfterhours
Siam Tre Piccoli Porcellin
Stone Gossard - BayleafStone Gossard
Bayleaf
Raconteurs, The - Broken Boy SoldierRaconteurs, The
Broken Boy Soldier
Helms Alee - NoctilucaHelms Alee
Noctiluca
Afghan Whigs - Unbreakable A RetrospectiveAfghan Whigs
Unbreakable A Retrospective