Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Kidbug - Kidbug (Joyful Noise)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Kidbug - Kidbug
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Joyful Noise
Anno: 2020
Produzione: Kidbug
Genere: rock / alternative / indie
Scheda autore: Kidbug



Marina Tadic (Eerie Wanda), Adam Harding (Dumb Numbers), Thor Harris (Swans) e Bobb Bruno (Best Coast) sono i Kidbug, sorta di supergruppo che si è trovato nel quartier generale della Joyful Noise a jammare in libertà.

“We love Nirvana, My Bloody Valentine, The Jesus and Mary Chain, Pixies, Sonic Youth, and all that is definitely an influence”. Basta questa dichiarazione di intenti per raccontare il disco o guardare la copertina, che racchiude due grandi feticismi maschili: piedi e pedali. C'è l'heavy metal della Boss, il Big Muff, il pedalone dei Sunn O))): un mix visuale fra shoegaze (il termine indica proprio la classica posa "guarda piedi" di band come My Bloody Valentine impegnati a schiacciare pedali su pedali) e materiale heavy.

In contrasto con i piedi dell'olandese Marina, già nelle classifiche di fine anno 2019 con il suo delicato disco "Pet Town", suonato con influenze decisamente più retro.

Le melodiee eteree, strati di chitarre, pesantezze psych riportano l'ascoltatore al finire degli anni 80 quando i My Bloody Valentine dettavano legge in contrasto con la nascente scena grunge e i Pixies influenzavano un po' tutti.

"Kidbug" è un piccolo disco che rimarrà un culto per pochi, ma quei pochi avranno di che divertirsi.

[Dale P.]

Canzoni significative: Lovesick, Woozy, Dreamy.


Questa recensione é stata letta 104 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Fantomas - Amenaza Al MundoFantomas
Amenaza Al Mundo
Afterhours - Quello Che Non CAfterhours
Quello Che Non C'è
Melvins - ElectroretardMelvins
Electroretard
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Danko Jones - We Sweat BloodDanko Jones
We Sweat Blood
Quinto Stato - Quinto StatoQuinto Stato
Quinto Stato
Lecrevisse - Le Piccole Foglie EPLecrevisse
Le Piccole Foglie EP
Mark Lanegan - BubblegumMark Lanegan
Bubblegum
Helms Alee - NoctilucaHelms Alee
Noctiluca
Corin Tucker Band - 1000 YearsCorin Tucker Band
1000 Years