Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

King Krule - Man Alive! (Matador)

Ultime recensioni

Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven
Whores - WarWhores
War
Couch Slut - You Could Do It TonightCouch Slut
You Could Do It Tonight
Kim Gordon - The CollectiveKim Gordon
The Collective
High On Fire - Cometh The StormHigh On Fire
Cometh The Storm
Cell Press - CagesCell Press
Cages
Pissed Jeans - Half DivorcedPissed Jeans
Half Divorced
Moor Mother - The Great BailoutMoor Mother
The Great Bailout
The Messthetics - And James Brandon LewisThe Messthetics
And James Brandon Lewis
Brat - Social GraceBrat
Social Grace
Gouge Away - Deep SageGouge Away
Deep Sage
The Body - & Dis Fig - Orchards of a Futile HeavenThe Body
& Dis Fig - Orchards of a Futile Heaven

King Krule - Man Alive!
Titolo: Man Alive!
Etichetta: Matador
Anno: 2020
Produzione: Dilip Harris
Genere: pop / rock / indie

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




Archy Ivan Marshall è nato nel 1994 e dal 2011 pubblica dischi a nome King Krule. Il precedente "The OOZ" è uno degli album più significativi del 2017 e questo "Man Alive!" non fa eccezione. Se non fosse che l'hype del fu ragazzo prodigio si è decisamente sgonfiato e quindi ce lo possiamo godere stando "un po' più larghi".

Archy è l'evoluzione moderna del classico crooner: canta, scrive, arrangia con un piglio da uomo vissuto ma, rispetto per esempio ad un Nick Cave (perennemente citato dai critici), non ha paura di osare con i beat, con un andamento hiphop che sfocia anche in arrangiamenti soul/jazz lo-fi.

Rispetto al passato "Man Alive!" è forse un disco più intimista, meno desideroso di mostrarsi ma è un lavoro di classe da ascoltare con attenzione o lasciandosi trasportare attraverso paesaggi sonori inediti. Da evitare però se cercate qualcosa di movimentato.

[Dale P.]

Canzoni significative: Theme For The Cross, Cellular, Underclass.


Questa recensione é stata letta 610 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Paolo Benvegnù - Piccoli Fragilissimi FilmPaolo Benvegnù
Piccoli Fragilissimi Film
Sharon Van Etten - Remind Me TomorrowSharon Van Etten
Remind Me Tomorrow
Ben Harper - Diamonds On The InsideBen Harper
Diamonds On The Inside
Grand Transmitter - Under The Wheel EPGrand Transmitter
Under The Wheel EP
Lara Martelli - Orchidea PorporaLara Martelli
Orchidea Porpora
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Ben Harper - Live From MarsBen Harper
Live From Mars
Beatles, The - LoveBeatles, The
Love
R.E.M. - RevealR.E.M.
Reveal