Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

La's - La's (London)

Ultime recensioni

Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion

La's - La's
Voto:
Anno: 1990
Produzione:
Genere: pop / brit /
Scheda autore: La's



Il gruppo di Lee Mavers è stata una meteora della fine anni 80/inizio anni 90. Mavers ha scritto canzoni indimenticabili e ha spianato la strada a tanti gruppi pop inglesi che sarebbero venuto dopo qualche anno. Ispirandosi palesemente ai Beatles, ai Kinks e agli Smiths i La's confezionano, dopo mesi e mesi di lavoro, un disco che si avvicina alla perfezione pop. Basca ascoltare "Son Of Gun", "I Can't Sleep" o "Timeless Melody" (rifatta recentemente anche dai Pearl Jam) per accorgersene. Purtroppo, all'epoca, non se ne accorse nessuno, o meglio, nessun si mise ad ascoltare questo disco che ora viene ristampato con 5 tracce in più. Le armonie di "There She Goes" (coverizzata in modo pressochè identico dai Sixpence None The Richer) o di "Way Out" meritano di essere ascoltate di chiunque ami veramente il pop. Quello lontano anni luce da Madonna e Britney Spears e persino dagli Oasis. Quello dei Belle And Sebastian, Vaselines, Pastels, Arab Strap, Beatles, Kinks, Nick Drake e Smiths. L'Inghilterra è sempre stata la terra del pop e per chi ama o ha amato questi gruppi non potrà che amare anche questo disco.

[Dale P.]

Canzoni significative: There She Goes, Son Of Gun.

Questa recensione é stata letta 4302 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Smiths, The - The Queen Is DeadSmiths, The
The Queen Is Dead
Stands, The - Horse FabulousStands, The
Horse Fabulous
LaLa's
La's
Blur - Best OfBlur
Best Of
Oasis - Definitely MaybeOasis
Definitely Maybe
Blur - Think TankBlur
Think Tank
Stereophonics - Live From DakotaStereophonics
Live From Dakota
Radiohead - Ok ComputerRadiohead
Ok Computer