Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Pocapocalisse - Laghetto (Donna Bavosa)

Ultime recensioni

Wolvennest - TempleWolvennest
Temple
Capra - In TransmissionCapra
In Transmission
Arabrot - Norwegian GothicArabrot
Norwegian Gothic
Mythic Sunship - WildfireMythic Sunship
Wildfire
Tetrarch - UnstableTetrarch
Unstable
Dust Moth - Rising // SailingDust Moth
Rising // Sailing
Big Brave - VitalBig Brave
Vital
Godspeed You Black Emperor - G_dGodspeed You Black Emperor
G_d's Pee AT STATE'S END!
The Armed - UltrapopThe Armed
Ultrapop
Thronehammer - Incantation RitesThronehammer
Incantation Rites
Genghis Tron - Dream WeaponGenghis Tron
Dream Weapon
Motorpsycho - Kingdom Of OblivionMotorpsycho
Kingdom Of Oblivion
Bongzilla - WeedsconsinBongzilla
Weedsconsin
Slow Machine - Black Tide EPSlow Machine
Black Tide EP
Dvne - Etemen nkaDvne
Etemen nka
Might - MightMight
Might
Appalooza - The Holy Of HoliesAppalooza
The Holy Of Holies
Dry Cleaning - New Long LegDry Cleaning
New Long Leg
A.A. Williams - Songs From IsolationA.A. Williams
Songs From Isolation
Concrete Ships - In ObservanceConcrete Ships
In Observance

Laghetto - Pocapocalisse
Voto:
Etichetta: Donna Bavosa
Anno: 2005
Produzione:
Genere: punk / post-hardcore / noise
Scheda autore: Laghetto

MP3: Avril Lavigne
Hey Yeh (Palindrome Song)


Iniziamo subito dai difetti: la carta usata per confezionare il digipack abbastanza scadente e dopo un po' di "togli e metti" si rompe. Fine dei difetti.

"Pocapocalisse" una bomba!!

I Laghetto se la prendono con tutti e le suonano a tutti. Opera d'arte "Lebbra Is The Reason" in cui i nostri eroi se la prendono con la Fallaci (che, come sottolineano giustamente i Laghetto, deve morire). Ed ecco altri bersagli: i giornalisti musicali, Avril Lavigne, la societ, noi stessi. Quindi dopo "L'Uomo Pera" la band ha preparato per il proprio pubblico nuovi, grandi, classici.

Al di l dei testi (comunque fondamentali), la musica sempre il solito post-hardcore delirante, aggressivo, destrutturante e strutturato. Come se inserire riflessioni post-rock, urgenza hardcore, delirio postcore fosse la cosa pi naturale del mondo.

L'effetto sorpresa del precedente stato replicato anche in questo "Pocapocalisse". Se non siete ancora convinti del valore della band basta farsi convincere dallo sticker in copertina: "Che roba ti piace? Ecco, fanno quello."

In Italia ormai un nome fondamentale. A quando la conquista del mondo???

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione stata letta 4863 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Laghetto - /Magazine Du Kakao - SplitLaghetto
/Magazine Du Kakao - Split
Laghetto - Sonate In Bu Minore Per 400 Scimmiette UrlantiLaghetto
Sonate In Bu Minore Per 400 Scimmiette Urlanti

NEWS


25/01/2005 Pronto Il Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Laghetto - /Magazine Du Kakao - SplitLaghetto
/Magazine Du Kakao - Split
Fluxus - FluxusFluxus
Fluxus
Million Dead - A Song To RuinMillion Dead
A Song To Ruin
Converge - Jane DoeConverge
Jane Doe
Death Of Anna Karina - New Liberalistic PleasuresDeath Of Anna Karina
New Liberalistic Pleasures
Dillinger Escape Plan - Ire WorksDillinger Escape Plan
Ire Works
Cave In - Until Your Heart StopsCave In
Until Your Heart Stops
Soul Glo - The Nigga Is MeSoul Glo
The Nigga Is Me
Dillinger Escape Plan - Under The Running BoardDillinger Escape Plan
Under The Running Board
Converge - You Fail MeConverge
You Fail Me