Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Laghetto - Pocapocalisse (Donna Bavosa)

Ultime recensioni

Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Abhorrent Expanse - Gateways to ResplendenceAbhorrent Expanse
Gateways to Resplendence
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising
Ken Mode - NullKen Mode
Null

Laghetto - Pocapocalisse
Autore: Laghetto
Titolo: Pocapocalisse
Etichetta: Donna Bavosa
Anno: 2005
Produzione:
Genere: punk / post-hardcore / noise

Voto:

MP3: Avril Lavigne
Hey Yeh (Palindrome Song)


Iniziamo subito dai difetti: la carta usata per confezionare il digipack abbastanza scadente e dopo un po' di "togli e metti" si rompe. Fine dei difetti.

"Pocapocalisse" una bomba!!

I Laghetto se la prendono con tutti e le suonano a tutti. Opera d'arte "Lebbra Is The Reason" in cui i nostri eroi se la prendono con la Fallaci (che, come sottolineano giustamente i Laghetto, deve morire). Ed ecco altri bersagli: i giornalisti musicali, Avril Lavigne, la societ, noi stessi. Quindi dopo "L'Uomo Pera" la band ha preparato per il proprio pubblico nuovi, grandi, classici.

Al di l dei testi (comunque fondamentali), la musica sempre il solito post-hardcore delirante, aggressivo, destrutturante e strutturato. Come se inserire riflessioni post-rock, urgenza hardcore, delirio postcore fosse la cosa pi naturale del mondo.

L'effetto sorpresa del precedente stato replicato anche in questo "Pocapocalisse". Se non siete ancora convinti del valore della band basta farsi convincere dallo sticker in copertina: "Che roba ti piace? Ecco, fanno quello."

In Italia ormai un nome fondamentale. A quando la conquista del mondo???

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione stata letta 5073 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Laghetto - /Magazine Du Kakao - SplitLaghetto
/Magazine Du Kakao - Split
Laghetto - Sonate In Bu Minore Per 400 Scimmiette UrlantiLaghetto
Sonate In Bu Minore Per 400 Scimmiette Urlanti

NEWS


25/01/2005 Pronto Il Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Drug Church - HygieneDrug Church
Hygiene
Cave In - Final TransmissionCave In
Final Transmission
Cave In - Until Your Heart StopsCave In
Until Your Heart Stops
Engineer - Crooked VoicesEngineer
Crooked Voices
Converge - No HeroesConverge
No Heroes
Soul Glo - The Nigga Is MeSoul Glo
The Nigga Is Me
Million Dead - A Song To RuinMillion Dead
A Song To Ruin
Blood Brothers - Burn Piano Island BurnBlood Brothers
Burn Piano Island Burn
Meth. - Mother Of Red LightMeth.
Mother Of Red Light
Converge - Jane DoeConverge
Jane Doe