´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Lecrevisse - Le Piccole Foglie EP (Jestrai)

Ultime recensioni

Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising
Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time
Vorlust - Lick The FleshVorlust
Lick The Flesh
Afghan Whigs - How Do You Burn?Afghan Whigs
How Do You Burn?
Zola Jesus - ArkhonZola Jesus
Arkhon
King Buffalo - RegeneratorKing Buffalo
Regenerator
Goatriders - TravelerGoatriders
Traveler
Clutch - Sunrise On Slaughter BeachClutch
Sunrise On Slaughter Beach
Might - AbyssMight
Abyss
GammelsŠter & Marhaug - Higgs BosonGammelsŠter & Marhaug
Higgs Boson
Mat Ball - Amplified GuitarMat Ball
Amplified Guitar
Dreadnought - The EndlessDreadnought
The Endless
Blacklab - In A Bizarre DreamBlacklab
In A Bizarre Dream
Conan - Evidence Of ImmortalityConan
Evidence Of Immortality
Motorpsycho - Ancient AstronautsMotorpsycho
Ancient Astronauts
Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture

Lecrevisse - Le Piccole Foglie EP
Autore: Lecrevisse
Titolo: Le Piccole Foglie EP
Etichetta: Jestrai
Anno: 2004
Produzione:
Genere: rock / alternative / indie

Voto:



Jestrai ha il grande fiuto di trovare ottime rock band ma che, generalmente, riscuotono poco interesse tra il grande pubblico. I Lecrevisse, oltre ai giÓ citati e ottimi TBH, potrebbero e devono sfatare l'opinione diffusa che Jestrai significhi Verdena. Niente di pi¨ lontani. Se con i TBH si ha a che fare con una formazione di pop/rock estremamente orecchiabile, con i Lecrevisse si corre su altri lidi. Pensate a ben poca orecchiabilitÓ ma a grandissima atmosfera e ricercatezza. Esplosioni soniche e lunghi minuti di rilassatezza. No. Non Ŕ il solito gruppo "post" ultra menoso. Qua dentro c'Ŕ energia. Se nella title-track si ha a che fare con un rock orecchiabile e piuttosto tradizionale (ma il finale riscatta tutto il brano) sono le altre due perle dell'EP a farci cambiare opinione sulla band. "19" Ŕ un brano di quasi 8 minuti e che li vale tutti!! Ascoltare per credere. Saliscendi emozionali che distruggono il 90% della scena post-rock mondiale. E parliamo anche di "Eleanor Rigby" , ovviamente dei Beatles, ovviamente grande passione in casa Jestrai. Pensate agli Slint, ai dEUS, ai Low nel loro incedere minimale. E' come se il brano fosse stato scritto e suonato dai Velvet Underground periodo John Cale. Applausi. Bravissimi.

[Dale P.]

Canzoni significative: 19, Eleanor Rigby.

Questa recensione Ú stata letta 3213 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Henrick Palm - Poverty MetalHenrick Palm
Poverty Metal
Helms Alee - Keep This Be The WayHelms Alee
Keep This Be The Way
Motorpsycho - Demon BoxMotorpsycho
Demon Box
Lingua - All My Rivals Are Imaginary GhostLingua
All My Rivals Are Imaginary Ghost
Melvins - ElectroretardMelvins
Electroretard
White Stripes - Get Behind Me SatanWhite Stripes
Get Behind Me Satan
Martin Grech - March Of The LonelyMartin Grech
March Of The Lonely
Black Eyes Snakes, The - Rise Up!Black Eyes Snakes, The
Rise Up!
Tomahawk - TomahawkTomahawk
Tomahawk
Andrew W.K. - I Get WetAndrew W.K.
I Get Wet