´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Les Discrets - Ariettes Oubliees (Prophecy)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede ňrAfsky
Om hundrede ňr
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

Les Discrets - Ariettes Oubliees
Autore: Les Discrets
Titolo: Ariettes Oubliees
Etichetta: Prophecy
Anno: 2012
Produzione:
Genere: metal / post-metal / post-rock

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Nati come spin-off degli Alcest le due band condividono l'uso della malinconia unita a sfuriate metal, chitarre eteree e lungo sviluppo dei brani. Rispetto al gruppo di Neige le produzioni dei Les Discrets suonano meno pompose e prodotte, giocano sapientemente su chiaroscuri e risultano quindi meno enfatici.

Se Neige si rivolge ad un pubblico diciamo piu' "goth oriented" decisamente pulitino, Fursy Teyssier ha un profilo piu' sporco, inprevedibie. Nel suo incedere sbilenco e personale Les Discrets suonano decisamente piu' genuini.

Al di la' delle inevitabili associazioni (le due band hanno pubblicato i loro ultimi dischi contemporaneamente) c'e' da dire che "Ariettes Oubliees" non cade nella trappola dei fratelli maggiori. Ovvero quello di incunearsi in un "post rock" esteticamente perfetto ma piuttosto prevedibile e alla lunga noioso. Les Discrets mostrano invece un arcobaleno di sfumature di grigio flirtando con successo con il folk, il black metal e il tanto citato shoegaze costruendo splendidi brani il cui sviluppo non e' mai fine a se stesso ma e' anzi capace di raggiungere quel climax che in prodotti di questo tipo e' facile perdere, distratti da troppi arpeggi con il delay.

Un prodotto di genere, ma decisamente interessante.

[Dale P.]

Canzoni significative: Je Devine A Travers Un Murmure, La Nuit Muette.

Questa recensione Ú stata letta 2404 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Neurosis - A Sun That Never SetsNeurosis
A Sun That Never Sets
Neurosis - Given To The RisingNeurosis
Given To The Rising
Pelican - The March Into The Sea EPPelican
The March Into The Sea EP
Callisto - True Nature UnfoldCallisto
True Nature Unfold
Celeste - Mortes NeesCeleste
Mortes Nees
Neurosis - The Eye Of Every StormNeurosis
The Eye Of Every Storm
Rosetta - A Determinism Of MoralityRosetta
A Determinism Of Morality
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Ocean, The - PrecambrianOcean, The
Precambrian
Kall - BrandKall
Brand