Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

The Fake Sound Of Progress - Lostprophets (Columbia)

Ultime recensioni

Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons
Nova Twins - Who Are The Girls?Nova Twins
Who Are The Girls?

Lostprophets - The Fake Sound Of Progress
Voto:
Anno: 2002
Produzione:
Genere: metal / nu-metal /
Scheda autore: Lostprophets



Prendiamo due piccioni con una fava. Questa recensione vale sia per "War Of Art" degli American Head Charge, sia per "The Fake Sound Of Progress" dei Lostprophets. Perchè? Bhè, è semplice: gli album racchiudono tutto quello che non vorremmo mai sentire. La banalizzazione di un genere o, addirittura, della musica. Entrambi i gruppi (uno americano l'altro gallese, a dimostrazione che ovunque si può essere banali) si cimentano in un nu-metal pieno di clichè. Maschere, chitarre ribassate, voci doppie e alla Mike Patton, dj e tutto quello che è alla moda fanno di questi due gruppi il modo più stupido in cui investire dei soldi. Sia da parte vostra che dalla parte delle etichette discografiche. E' inutile fare un singolo carino e riempire l'album di schifezze. Statene lontani con tutte le vostre forze.

[Dale P.]

Questa recensione é stata letta 6613 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

System Of A Down - System Of A DownSystem Of A Down
System Of A Down
 None Of Us
Twice Again
Disturbed - BelieveDisturbed
Believe
Korn - Life Is PeachyKorn
Life Is Peachy
Mudvayne - The End Of All Things To ComeMudvayne
The End Of All Things To Come
Korn - KornKorn
Korn
Incubus - S.C.I.E.N.C.E.Incubus
S.C.I.E.N.C.E.
Mad Capsule Markets - 010Mad Capsule Markets
010
Kittie - OracleKittie
Oracle
Egg - EggEgg
Egg