Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Forever Changes - Love (Elektra)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Love - Forever Changes
Voto:
Anno: 1967
Produzione:
Genere: rock / psych /
Scheda autore: Love



Il segreto meglio nascosto della stagione psichedelica. Quei pochi che lo ascoltarono rimasero folgorati. E solo a distanza di 30 anni fu preso in giusta considerazione. E ad ascoltarlo oggi non sembra neanche un disco del 1968!! Nelle 11 tracce della versione originale del disco se ne sentono delle belle: archi e ottoni, chitarre acustiche e "acide", batterie tribali, psichedelia, rock, punk, ballate, world music e tanto, tantissimo altro. Ma non crediate che il tutto suoni dispersivo e oscuro. In realtà le composizioni sono talmente belle che dopo un ascolto vi ritroverete a cantare le splendide melodie create da Arthur Lee. Il vertice del disco è l'iniziale "Alone Again Or" una delle migliori canzoni del rock tutto. Ma le altre dieci sono solo leggermente inferiori. Una qualità generale che in pochi possono permettersi. Anche gli stessi Love che nei dischi precedenti e nei successivi non hanno mai brillato come in questi solchi. Da consigliare, comunque, l'ascolto dell'esordio (Love), del successivo "Da Capo" e di "Four Sail". Ma "Forever Changes" rimarrà sempre da solo assieme a pochi altri dischi della stagione psichedelica.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 3892 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


04/08/2006 Morto Arthur Lee

tAXI dRIVER consiglia

Motorpsycho - PhanerothymeMotorpsycho
Phanerothyme
Deafkids - MetaprogramaçãoDeafkids
Metaprogramação
Mdou Moctar - Ilana The CreatorMdou Moctar
Ilana The Creator
Morkobot - MortoMorkobot
Morto
Barn Owl - Ancestral StarBarn Owl
Ancestral Star
Gary Lee Conner - Unicorn CurryGary Lee Conner
Unicorn Curry
Altin Gun - GeceAltin Gun
Gece
Motorpsycho - + Jaga Jazzist HornsMotorpsycho
+ Jaga Jazzist Horns
Love - Forever ChangesLove
Forever Changes
Morkobot - MorkobotMorkobot
Morkobot