Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Tragol De Rova - Lucertulas (Robotradio)

Ultime recensioni

AA.VV. - What Is This That Stands Before Me?AA.VV.
What Is This That Stands Before Me?
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death

Lucertulas - Tragol De Rova
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Robotradio
Anno: 2007
Produzione: Giulio Favero
Genere: rock / noise / mathrock
Scheda autore: Lucertulas



Il rumore proveniente dagli anni 80-90, quelli oscuri prima che si imborghesissero e perdessero la carica demoniaca, quelli che vanno dai Big Black ai Butthole Surfers passando per Touch&Go, Skin Graft e Amphetamine Reptile, stanno pian pianino riconquistando le platee.

La cosa curiosa è che mentre nel resto del mondo QUEL modo di fare musica è praticamente sparito o è passato ai piani alti della discografia (basta guardare l'attuale sdoganamento dei Melvins) qui in Italia continua a sudare tra palchi piccoli ed etichette perennemente in bancarotta.

Tragol De Rova è l'esordio dei Lucertulas, ma i più attenti ricorderanno quel piccolo gioiello che era "Homo Volant" dei Superlucertulas, ovvero più o meno lo stesso gruppo. Ritornano quindi con un nuovo nome, cambi di formazione e nuova etichetta: la rinata Robotradio di Trento (Rosolina Mar, Putiferio, Hell Demonio, Dead Elephant).

Il disco è di quelli difficile da descrivere. Suoni alieni di chitarra, dissonanze, tempi storti e tanto rumore. Una versione acida del mathrock, violento ma straniante grazie all'eccezionale lavoro chitarristico di Christian Zandonella capace di cavare dalla chitarra suoni inusuali e intrecci mai banali, sorretto splendidamente dalla sezione ritmica precisa, potente e sbilenca.

Per chi ama il noise-rock un acquisto obbligato, ma "Tragol De Rova" rimane un disco che per la sua carica e originalità può conquistare chiunque. E dal vivo sono monumentali.

[Dale P.]

Canzoni significative: Roulette, On Rough Sea, 7.

Questa recensione é stata letta 2923 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
But God Created Woman - BGCWBut God Created Woman
BGCW
Spleen - Nun Lover!Spleen
Nun Lover!
Oginoknaus - OginoknausOginoknaus
Oginoknaus
Gebbia, Ligeti, Pupillo - The Williamsburg SonatasGebbia, Ligeti, Pupillo
The Williamsburg Sonatas
Permanent Fatal Error - Law SpeedPermanent Fatal Error
Law Speed
Lou Reed - Metal Machine MusicLou Reed
Metal Machine Music
Big Black - AtomizerBig Black
Atomizer
Eva Kant - Stand Up And KissEva Kant
Stand Up And Kiss
White Zombie - Soul-CrusherWhite Zombie
Soul-Crusher