´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Tragol De Rova - Lucertulas (Robotradio)

Ultime recensioni

Dry Cleaning - New Long LegDry Cleaning
New Long Leg
A.A. Williams - Songs From IsolationA.A. Williams
Songs From Isolation
Concrete Ships - In ObservanceConcrete Ships
In Observance
Tomahawk - Tonic ImmobilityTomahawk
Tonic Immobility
Lucidvox - We AreLucidvox
We Are
Eyehategod - A History of Nomadic BehaviorEyehategod
A History of Nomadic Behavior
Really From - Really FromReally From
Really From
Shame - Drunk Tank PinkShame
Drunk Tank Pink
Worn - Human WorkWorn
Human Work
My Morning Jacket - Waterfall IIMy Morning Jacket
Waterfall II
Uada - DjinnUada
Djinn
John Carpenter - Lost Themes IIIJohn Carpenter
Lost Themes III
Constance Tomb - MCMLXXXVIIIConstance Tomb
MCMLXXXVIII
Black Country, New Road - For the First TimeBlack Country, New Road
For the First Time
Originalii - PendulumOriginalii
Pendulum
Divide And Dissolve - Gas LitDivide And Dissolve
Gas Lit
Portrayal Of Guilt - We Are Always AlonePortrayal Of Guilt
We Are Always Alone
Zola Mennan÷h - Longing for BelongingZola Mennan÷h
Longing for Belonging
Molassess - Through The HollowMolassess
Through The Hollow
Steve Von Till - No Wilderness Deep EnoughSteve Von Till
No Wilderness Deep Enough

Lucertulas - Tragol De Rova
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Etichetta: Robotradio
Anno: 2007
Produzione: Giulio Favero
Genere: rock / noise / mathrock
Scheda autore: Lucertulas



Il rumore proveniente dagli anni 80-90, quelli oscuri prima che si imborghesissero e perdessero la carica demoniaca, quelli che vanno dai Big Black ai Butthole Surfers passando per Touch&Go, Skin Graft e Amphetamine Reptile, stanno pian pianino riconquistando le platee.

La cosa curiosa Ŕ che mentre nel resto del mondo QUEL modo di fare musica Ŕ praticamente sparito o Ŕ passato ai piani alti della discografia (basta guardare l'attuale sdoganamento dei Melvins) qui in Italia continua a sudare tra palchi piccoli ed etichette perennemente in bancarotta.

Tragol De Rova Ŕ l'esordio dei Lucertulas, ma i pi¨ attenti ricorderanno quel piccolo gioiello che era "Homo Volant" dei Superlucertulas, ovvero pi¨ o meno lo stesso gruppo. Ritornano quindi con un nuovo nome, cambi di formazione e nuova etichetta: la rinata Robotradio di Trento (Rosolina Mar, Putiferio, Hell Demonio, Dead Elephant).

Il disco Ŕ di quelli difficile da descrivere. Suoni alieni di chitarra, dissonanze, tempi storti e tanto rumore. Una versione acida del mathrock, violento ma straniante grazie all'eccezionale lavoro chitarristico di Christian Zandonella capace di cavare dalla chitarra suoni inusuali e intrecci mai banali, sorretto splendidamente dalla sezione ritmica precisa, potente e sbilenca.

Per chi ama il noise-rock un acquisto obbligato, ma "Tragol De Rova" rimane un disco che per la sua carica e originalitÓ pu˛ conquistare chiunque. E dal vivo sono monumentali.

[Dale P.]

Canzoni significative: Roulette, On Rough Sea, 7.

Questa recensione Ú stata letta 2970 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Il Teatro Degli Orrori - / Zu - SplitIl Teatro Degli Orrori
/ Zu - Split
(P)neumatica - Pneumatica(P)neumatica
Pneumatica
Eva Kant - Stand Up And KissEva Kant
Stand Up And Kiss
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Dry Cleaning - New Long LegDry Cleaning
New Long Leg
Tricot - ???Tricot
???
Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Sonic Youth - Rather RippedSonic Youth
Rather Ripped
Permanent Fatal Error - Law SpeedPermanent Fatal Error
Law Speed
Lucertulas - Tragol De RovaLucertulas
Tragol De Rova