Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Tragol De Rova - Lucertulas (Robotradio)

Ultime recensioni

Sons - Family DinnerSons
Family Dinner
Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Body Hound - No MoonBody Hound
No Moon
Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies

Lucertulas - Tragol De Rova
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Robotradio
Anno: 2007
Produzione: Giulio Favero
Genere: rock / noise / mathrock
Scheda autore: Lucertulas



Il rumore proveniente dagli anni 80-90, quelli oscuri prima che si imborghesissero e perdessero la carica demoniaca, quelli che vanno dai Big Black ai Butthole Surfers passando per Touch&Go, Skin Graft e Amphetamine Reptile, stanno pian pianino riconquistando le platee.

La cosa curiosa è che mentre nel resto del mondo QUEL modo di fare musica è praticamente sparito o è passato ai piani alti della discografia (basta guardare l'attuale sdoganamento dei Melvins) qui in Italia continua a sudare tra palchi piccoli ed etichette perennemente in bancarotta.

Tragol De Rova è l'esordio dei Lucertulas, ma i più attenti ricorderanno quel piccolo gioiello che era "Homo Volant" dei Superlucertulas, ovvero più o meno lo stesso gruppo. Ritornano quindi con un nuovo nome, cambi di formazione e nuova etichetta: la rinata Robotradio di Trento (Rosolina Mar, Putiferio, Hell Demonio, Dead Elephant).

Il disco è di quelli difficile da descrivere. Suoni alieni di chitarra, dissonanze, tempi storti e tanto rumore. Una versione acida del mathrock, violento ma straniante grazie all'eccezionale lavoro chitarristico di Christian Zandonella capace di cavare dalla chitarra suoni inusuali e intrecci mai banali, sorretto splendidamente dalla sezione ritmica precisa, potente e sbilenca.

Per chi ama il noise-rock un acquisto obbligato, ma "Tragol De Rova" rimane un disco che per la sua carica e originalità può conquistare chiunque. E dal vivo sono monumentali.

[Dale P.]

Canzoni significative: Roulette, On Rough Sea, 7.

Questa recensione é stata letta 2850 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Dead Elephant - Lowest Shared DescentDead Elephant
Lowest Shared Descent
Bellini - Small StonesBellini
Small Stones
Spleen - Nun Lover!Spleen
Nun Lover!
Arabrot - Solar AnusArabrot
Solar Anus
Lillayell - LillayellLillayell
Lillayell
One Dimensional Man - You Kill MeOne Dimensional Man
You Kill Me
High Confessions, The - Turning Lead Into Gold With The High ConfessionsHigh Confessions, The
Turning Lead Into Gold With The High Confessions
Melvins - A Senile AnimalMelvins
A Senile Animal
Il Teatro Degli Orrori - / Zu - SplitIl Teatro Degli Orrori
/ Zu - Split
 AA.VV.
PO Box 52