´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Blonde Redhead - Melody Of Certain Damaged Lemons (Touch And Go)

Ultime recensioni

Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing

Blonde Redhead - Melody Of Certain Damaged Lemons
Autore: Blonde Redhead
Titolo: Melody Of Certain Damaged Lemons
Etichetta: Touch And Go
Anno: 2000
Produzione:
Genere: rock / noise /

Voto:



E' giunta l'ora della maturitÓ. L'ora di abbandonare i genitori e di prendere una strada propria. I Blonde Redhead hanno smesso di fare i piccoli Sonic Youth e hanno trovato la loro via. La strada del pop. Non, ovviamente, il pop di Britney Spears e Madonna, ma il pop "colto", ispirato da grandi del passato e piccoli eroi del presente. Canzoni con la semplice struttura "verso ritornello verso", cantate col cuore (anche se devo ammettere di non amare alla follia la voce di Kazu), suonate con competenza e originalitÓ. Se giÓ li conoscete amerete questo lavoro, senz'altro il migliore del gruppo anche senza le tipiche divagazioni soniche. Prodotto dalle sapienti mani di Guy Picciotto (Fugazi), questo sarÓ il disco che porterÓ un po' di popolaritÓ al gruppo. Non un disco facile, ovvio, ma un disco che saprÓ conquistarvi ascolto dopo ascolto, lontano dai clichŔ della musica alternativa contemporanea. Un disco nel quale Ŕ bello perdersi, alla ricerca di un suono, di una nota, di un frammento. Un disco bello da ascoltare, non noioso, quasi cantabile. E' impossibile definirli in un genere. In una sola canzone si sente di tutto. La stessa abilitÓ di gruppi molto pi¨ popolari e ricchi di loro: Beck e Gomez. Ma loro ci riescono meglio. Facendoci scoprire suoni nuovi e non presi chissÓ dove o riesumati dal passato come i sovracitati gruppi. Posso essere certo che difficilmente avrete ascoltato un gruppo come questo (a meno di non averlo ascoltato prima :). Quindi il mio consiglio Ŕ di precipitarvi a comprarlo. Ovviamente su vinile. PerchŔ, avete dischi "Touch & Go" su CD??

[Dale P.]

Canzoni significative: This Is Not, In Particular, Melody Of Certain Damaged Lemons


Questa recensione Ú stata letta 5189 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Blonde Redhead - Melodie CitroniqueBlonde Redhead
Melodie Citronique
Blonde Redhead - Misery Is A ButterflyBlonde Redhead
Misery Is A Butterfly

NEWS


10/01/2007 Danno i Numeri

tAXI dRIVER consiglia

AA.VV. - FragmentsAA.VV.
Fragments
Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Bummer - Dead HorseBummer
Dead Horse
Larsen Lombriki - Free From Deceit Or CunningsLarsen Lombriki
Free From Deceit Or Cunnings
Jesus & Mary Chain - PsychocandyJesus & Mary Chain
Psychocandy
Bitter Branches - Your Neighbors Are FailuresBitter Branches
Your Neighbors Are Failures
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
My Bloody Valentine - LovelessMy Bloody Valentine
Loveless
Lightning Bolt - Sonic CitadelLightning Bolt
Sonic Citadel