´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Lustmord - Songs Of Gods And Demons (Vaultworks)

Ultime recensioni

Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture
Blodet - Death MotherBlodet
Death Mother
Maggot Heart - HungerMaggot Heart
Hunger
Blood Incantation - Luminescent BridgeBlood Incantation
Luminescent Bridge
Grails - Anches En MaatGrails
Anches En Maat
Kvelertak - EndlingKvelertak
Endling
Graveyard - 6Graveyard
6
Great Falls - Objects Without PainGreat Falls
Objects Without Pain
Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons

Lustmord - Songs Of Gods And Demons
Autore: Lustmord
Titolo: Songs Of Gods And Demons
Anno: 2011
Produzione: B. Lustmord
Genere: metal / drone / industrial

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Lustmord e' uno che toglie il sonno la notte. I suoi tour de force psichici trascinano in rituali occulti dove i demoni sono ben piu' che presenze subliminali. E' l'alter ego musicale di Lynch, succhia l'anima agli incubi, la processa e la rigurgita sotto forma di mantra malvagi. Flussi di suono avvolgenti scorrono in brani senza alcuna struttura in cui le variazioni sono minime e neanche presenti in tutti gli episodi.

L'omogeneita' del discorso sonoro condotto da Lustmord in questi anni e' evidenziato in questa raccolta di materiale composto tra il 1994 e il 2007 per colonne sonore e videogiochi. In mezzo c'e' "The Blasted Pain", di cui i fan dei Tool serberanno di certo memoria visto che compare nel DVD di "Vicarious". Difficile dire quale delle cinque tracce qui incluse sia la piu' evocativa, la piu' terrificante. Forse "Corvus Mysterium", concepita come soundtrack di un film nel '94 e rielaborata nel '97 per il sequel: echi di urla che appaiono e svaniscono all'improvviso come fantasmi, gorgoglii satanici e profondi sospiri provenienti dall'abisso, qui la poetica di Lustmord raggiunge picchi di estrema ferocia psicologica.

Spessi bordoni serpeggiano sotto una nebbia densa intrecciata col filo spinato direttamente nelle fucine dell'inferno. La tensione emotiva e' condotta allo spasimo, laggiu' si agita qualcosa che dimena i tentacoli e digrigna i denti.

"Vault" pare uscita dagli spartiti di Angelo Badalamenti, ecco che torna in qualche maniera il parallelo con Lynch. Il clima muta in "Haze", dove dalle fessure penetra un lucore che delinea un giro melodico preciso, ma sono pochi istanti prima che le tenebre tornino a oscurare l'intera scena risucchiando ogni molecola di ossigeno. Annegando nel nero ogni possibilita' di salvezza.

[Marco Giarratana]

Canzoni significative: Corvus Mysterium; Haze.

Questa recensione Ú stata letta 1895 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Lustmord - & Karin Park - AlterLustmord
& Karin Park - Alter
Lustmord - OtherLustmord
Other
Lustmord - The OthersLustmord
The Others

NEWS


14/07/2006 Con King Buzzo

tAXI dRIVER consiglia

Alexander Tucker - DorwytchAlexander Tucker
Dorwytch
Sunn O))) - 00 VoidSunn O)))
00 Void
Dark Buddha Rising - MathreyataDark Buddha Rising
Mathreyata
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons
The Dead C - Rare RaversThe Dead C
Rare Ravers
Divide And Dissolve - Gas LitDivide And Dissolve
Gas Lit
Earth - Hex Or Printing In The Infernal MethodEarth
Hex Or Printing In The Infernal Method
Boris - FloodBoris
Flood
Master Musicians Of Bukkake - Totem TwoMaster Musicians Of Bukkake
Totem Two
Boris - NOBoris
NO