Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Yn Ol I Annwn - Mammoth Weed Wizard Bastard (New Heavy Sounds)

Ultime recensioni

Kytaro - White Noise For KidsKytaro
White Noise For Kids
Black Road - Witch Of The FutureBlack Road
Witch Of The Future
Midnight - Rebirth By BlasphemyMidnight
Rebirth By Blasphemy
Nero Di Marte - ImmotoNero Di Marte
Immoto
Mortiis - Spirit Of RebellionMortiis
Spirit Of Rebellion
Bohren & Der Club Of Gore - Patchouli BlueBohren & Der Club Of Gore
Patchouli Blue
Kirk Windstein - Dream In MotionKirk Windstein
Dream In Motion
Konvent - Puritan MasochismKonvent
Puritan Masochism
Calibro 35 - MomentumCalibro 35
Momentum
Sons - Family DinnerSons
Family Dinner
Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator

Mammoth Weed Wizard Bastard - Yn Ol I Annwn
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 2019
Produzione: Chris Fielding
Genere: metal / doom / psych
Scheda autore: Mammoth Weed Wizard Bastard



Quarto disco per i gallesi Mammoth Weed Wizard Bastard, che negli anni si sono fatti notare non solo per il nome stravagante, che sembra creato con lo "stoner rock name generator", ma anche per una manciata di dischi di culto. La musica proposta è ben più seria del monicker: prendete i Windhand e aggiungete un bel po' di effettacci psichedelici e, se possibile, rendeteli ancora più cupi e doom. Il riffing dei Mammoth Weed Wizard Bastard è infatti quello di scuola Slomatics, Conan, Yob, ovvero "ribassatissimo" e pachidermico. Ovviamente anche la lunghezza dei brani è di quella scuola: a parte l'intro le canzoni sono tutte sopra i 10 minuti e i riff non sono più di due a pezzo. Ma quello che rende interessante la proposta (e di conseguenza anche questo nuovo disco) è la voce quasi dream-pop/shoegaze della cantante Jessica Ball e gli effetti psichedelici di synth di scuola Hawkwind.

"Yn Ol I Annwn" è un album consigliatissimo agli amanti del doom grasso, monolitico e in grado di mandare i neuroni fuori fase.

[Dale P.]

Canzoni significative: Katyusha, The Majestic Clockwork, Five Days In The Abyss.


Questa recensione é stata letta 72 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Domkraft - Slow FidelityDomkraft
Slow Fidelity
Bloody Panda - SummonBloody Panda
Summon
Mammoth Weed Wizard Bastard - Yn Ol I AnnwnMammoth Weed Wizard Bastard
Yn Ol I Annwn
Cough - Ritual AbuseCough
Ritual Abuse
Jex Thoth - Jex ThothJex Thoth
Jex Thoth
The DevilThe Devil's Blood
The Thousandfold Epicentre
Unearthly Trance - ElectrocutionUnearthly Trance
Electrocution
Devil - Time To RepentDevil
Time To Repent
Ramesses - Take The CurseRamesses
Take The Curse
Sleep - JerusalemSleep
Jerusalem