´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Meganoidi - Granvanoeli (Green Fog)

Ultime recensioni

Gaerea - MirageGaerea
Mirage
Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Abhorrent Expanse - Gateways to ResplendenceAbhorrent Expanse
Gateways to Resplendence
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising

Meganoidi - Granvanoeli
Autore: Meganoidi
Titolo: Granvanoeli
Etichetta: Green Fog
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / alternative / post-rock

Voto:



Se avete seguito attentamente tutte le mosse della band dagli esordi, molto probabilmente avrete capito che anche questo "Granvanoeli" non sarÓ il classico disco da cui sai giÓ cosa aspettarti.

Ma cosa vi aspettatevate? "Outside The Loop" era un disco rock alternativo dal sapore internazionale e il successivo EP "And Then We Met Impero" era uno splendido flusso sonoro che prendeva sia dal prog che dall'indie/noise. Quindi il passo successivo quale potrebbe essere?

"Granvanoeli" Ŕ difficile da definire, soprattutto da inserire in un filone. La band rivela la sua volontÓ di crescere, di esplorare nuovi generi e non ha paura di buttarsi in una nuova sfida. In questo caso la sfida si chiama post-rock. Memori di ascolti come Pelican, Red Sparowes e Neurosis, i nostri inseriscono soffusi elementi di "psichedelia hardcore" in un contesto che di rock ormai non ha pi¨ niente.

E' un flusso sonoro senza pause, quasi un brano lungo 40 minuti (e scopriamo pure che Ŕ la prima parte: il seguito uscirÓ il prossimo anno) in cui la malinconia prende il sopravvento sull'energia del corpo. "Granvanoeli" Ŕ da ascoltare osservando il mondo dalla finestra con la mente rivolta verso le sconfitte, cercando in ogni modo una via di fuga, pur rimanendo immobili.

"Tra queste rive scorreva un fiume che non finiva mai. Portava via cupi presagi. Ritorna qui tra noi". Forse Ŕ la stessa cosa che chiederanno i fan alla band, cercando invano un sound pi¨ solare. Ma i Meganoidi hanno voltato le spalle e osservano un mondo che vogliono esplorare pur essendo spaventoso. Riusciranno a trovare compagni coraggiosi per questo viaggio?

[Dale P.]

Canzoni significative: At Dusk, The Millestone, 2:16.

Questa recensione Ú stata letta 5198 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Meganoidi - Al Posto Del FuocoMeganoidi
Al Posto Del Fuoco
Meganoidi - And Then We Met Impero EPMeganoidi
And Then We Met Impero EP
Meganoidi - Outside The Loop Stupendo SensationMeganoidi
Outside The Loop Stupendo Sensation

Live Reports

07/06/2003Nizza MonferratoTora Tora! 2003
27/06/2001GenovaGoa Boa 2001
25/06/2004GenovaCaricamento
27/07/2007GenovaGreen Storm Festival 2007

NEWS


22/02/2006 Il Nuovo Album
24/04/2005 Il Nuovo EP!!
08/02/2005 News E Brano Inedito Online

tAXI dRIVER consiglia

Queens Of The Stone Age - Lullabies To ParalyzeQueens Of The Stone Age
Lullabies To Paralyze
Chelsea Wolfe - ApokalypsisChelsea Wolfe
Apokalypsis
Motorpsycho - Angels And Daemons At PlayMotorpsycho
Angels And Daemons At Play
White Stripes - Get Behind Me SatanWhite Stripes
Get Behind Me Satan
Saul Williams - The Inevitable Rise And Liberation Of NiggyTardustSaul Williams
The Inevitable Rise And Liberation Of NiggyTardust
Corin Tucker Band - 1000 YearsCorin Tucker Band
1000 Years
Melvins - TrilogyMelvins
Trilogy
Quinto Stato - Quinto StatoQuinto Stato
Quinto Stato
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
Black Eyes Snakes, The - Rise Up!Black Eyes Snakes, The
Rise Up!