Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Midwife - Luminol (Flenser)

Ultime recensioni

Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven
Whores - WarWhores
War
Couch Slut - You Could Do It TonightCouch Slut
You Could Do It Tonight
Kim Gordon - The CollectiveKim Gordon
The Collective
High On Fire - Cometh The StormHigh On Fire
Cometh The Storm
Cell Press - CagesCell Press
Cages
Pissed Jeans - Half DivorcedPissed Jeans
Half Divorced
Moor Mother - The Great BailoutMoor Mother
The Great Bailout
The Messthetics - And James Brandon LewisThe Messthetics
And James Brandon Lewis

Midwife - Luminol
Autore: Midwife
Titolo: Luminol
Etichetta: Flenser
Anno: 2021
Produzione: Madeline Johnston
Genere: indie / pop / shoegaze

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:



Ascolta Luminol





Avendo la passione verso gli artisti isolazionisti la pandemia mi offre una piccola gioia con la grande quantità di dischi nati in solitudine. Sebbene Madeline Johnston per il suo terzo disco si faccia aiutare da svariati amici come Dan Barrett (Have A Nice Life), Tucker Theodore, Angel Diaz (Vyva Melinkolya), Zachary Cole Smith, Ben Newman e Colin Caulfield (DIIV), si percepisce bene la natura solitaria delle sue composizioni. Pochi accordi ripetuti, suonati lentamente, senza dinamica, senza nessun abbellimento tecnico. Suonati dentro una cameretta, farfugliando qualcosa fra se e se, magari con indosso una felpa a dare un po' di calore. Songwriting minimale degno dei Codeine o dei primi Low, di certo post-rock onirico e di cantautorato spezzato alla primissima Cat Power o Tara Jane O'Neil. Come fosse un demo da mandare agli Slint per il famoso annuncio "interested female vocalist".

Un disco da ascoltare nel sonno, quando (lo so vi rovino la sorpresa) verrete svegliati da "2020" e i versi "And it feels, and it feels like Heaven's so far away" vi risuoneranno e distruggeranno il vostro umore, portandovi alle lacrime per poi scoprire che "cazzo è una cover degli Offspring". La migliore cover degli Offspring possibile (è triste constatare che pochi l'hanno riconosciuta, segno che inizio ad essere troppo vecchio). Perfetta come colonna sonora di un film di Lynch.

Esattamente come Grouper (altra isolazionista del cuore) Midwife fa dischi con una manciata di ingredienti che sanno arrivare dritti al cuore senza tanti fronzoli.

[Dale P.]

Canzoni significative: 2020, God Is A Cop.


Questa recensione é stata letta 470 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Wilco - Yankee Hotel FoxtrotWilco
Yankee Hotel Foxtrot
Bugo - Sentimento WesternatoBugo
Sentimento Westernato
John Frusciante - To Record Only Water For Ten DaysJohn Frusciante
To Record Only Water For Ten Days
New Pornographers, The - Mass RomanticNew Pornographers, The
Mass Romantic
Vincent Gallo - WhenVincent Gallo
When
Ardecore - ArdecoreArdecore
Ardecore
Elliott Smith - Figure 8Elliott Smith
Figure 8
Perturbazione - In CircoloPerturbazione
In Circolo
Stephen Malkmus - Stephen MalkmusStephen Malkmus
Stephen Malkmus
Beck - Sea ChangeBeck
Sea Change