Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

JJJ - Milaus (Black Candy)

Ultime recensioni

Dark Buddha Rising - MathreyataDark Buddha Rising
Mathreyata
Liturgy - Origin of the AlimoniesLiturgy
Origin of the Alimonies
Eternal Champion - Ravening IronEternal Champion
Ravening Iron
Thou - Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be FullThou
Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be Full
Golem Mecanique - Nona, Decima Et MortaGolem Mecanique
Nona, Decima Et Morta
Mr Bungle - The Raging Wrath Of The Easter Bunny DemoMr Bungle
The Raging Wrath Of The Easter Bunny Demo
Stabbing Westward - Hallowed HymnsStabbing Westward
Hallowed Hymns
AA.VV. - Dirt ReduxAA.VV.
Dirt Redux
Fuzz - IIIFuzz
III
Porridge Radio - Every BadPorridge Radio
Every Bad
Deftones - OhmsDeftones
Ohms
Tallah - MatriphagyTallah
Matriphagy
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
Lump Hammer - BeastLump Hammer
Beast
Obsidian Kingdom - Meat MachineObsidian Kingdom
Meat Machine
Gargoyl - GargoylGargoyl
Gargoyl
Anna Von Hausswolff - All Thoughts FlyAnna Von Hausswolff
All Thoughts Fly
Blues Pills - Holy Moly!Blues Pills
Holy Moly!
Sprain - As Lost Through CollisionSprain
As Lost Through Collision
Thurston Moore - By The FireThurston Moore
By The Fire

Milaus - JJJ
Voto:
Etichetta: Black Candy
Anno: 2006
Produzione:
Genere: indie / rock /
Scheda autore: Milaus



I Milaus ritornano dopo il discreto successo (pi di critica che di pubblico) di "Rock Da House". Cambia la label: da "Cane Andaluso" alla pi scalciante "Black Candy" (che in poco tempo ha messo mano sul meglio dell'indie rock nostrano). Matura il sound: perdono un po' di grinta ma guadagnano in raffinatezza. Sempre Sonic Youth, Shellac e Pavement sono i nomi tutelari del gruppo ma in "JJJ" si aggiungono grosse dosi di post-rock jazzato e psichedelico.

La band abile nel scartare le facile soluzioni e i chiari riferimenti ma spesso inciampa nel autocompiacimento. Le soluzioni intimiste tendenti al primo emo, o ballate un po' troppo inconsistenti pure essere definite "sbilenche" bloccano il normale fluire di un disco che ogni tanto tende a zoppicare.

Graziosamente imperfetti e perenni loser a parer mio dovevano solo studiare meglio lo svolgimento del disco. Gli indierocker apprezzeranno e tutti gli altri, come al solito, ignoreranno.

[Dale P.]

Canzoni significative: It's A Miracle, Traffic.

Questa recensione stata letta 2881 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Milaus - Rock Da CityMilaus
Rock Da City

tAXI dRIVER consiglia

Zen Circus - Doctor SeductionZen Circus
Doctor Seduction
Effetto Doppler - Indifferenti CieliEffetto Doppler
Indifferenti Cieli
Bachi Da Pietra - Tarlo TerzoBachi Da Pietra
Tarlo Terzo
Evens, The - The EvensEvens, The
The Evens
!!! - Louden Up NOw!!!
Louden Up NOw
The Murder Capital - When I Have FearsThe Murder Capital
When I Have Fears
Pixies - Complete B SidesPixies
Complete B Sides
Be Your Own Pet - Get AwkwardBe Your Own Pet
Get Awkward
R.E.M. - MurmurR.E.M.
Murmur
 Giorgio Canali
Rossofuoco