Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Splendore Terrore - Moltheni (La Tempesta)

Ultime recensioni

Shame - Drunk Tank PinkShame
Drunk Tank Pink
Worn - Human WorkWorn
Human Work
My Morning Jacket - Waterfall IIMy Morning Jacket
Waterfall II
Uada - DjinnUada
Djinn
John Carpenter - Lost Themes IIIJohn Carpenter
Lost Themes III
Constance Tomb - MCMLXXXVIIIConstance Tomb
MCMLXXXVIII
Black Country, New Road - For the First TimeBlack Country, New Road
For the First Time
Originalii - PendulumOriginalii
Pendulum
Divide And Dissolve - Gas LitDivide And Dissolve
Gas Lit
Portrayal Of Guilt - We Are Always AlonePortrayal Of Guilt
We Are Always Alone
Zola Mennanöh - Longing for BelongingZola Mennanöh
Longing for Belonging
Molassess - Through The HollowMolassess
Through The Hollow
Steve Von Till - No Wilderness Deep EnoughSteve Von Till
No Wilderness Deep Enough
Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality

Moltheni - Splendore Terrore
Voto:
Etichetta: La Tempesta
Anno: 2005
Produzione:
Genere: indie / pop /
Scheda autore: Moltheni



Ecco il tanto atteso terzo album di Moltheni. Atteso perchè ci faceva sapere che fine avesse fatto lo sfortunato cantautore. Dopo il tira e molla di etichette, "Splendore Terrore" se lo pubblica La Tempesta, etichetta curata dai Tre Allegri Ragazzi Morti.

Adesso mi accuserete di mancata professionalità (perchè poi? mi pagassero almeno) ma vi devo confessare di aver sentito solo il lato A del disco. "Ma questo è pazzo", sento già gli echi di utenti sconvolti da questa affermazione. "Ma come? Fai una recensione senza neanche aver ascoltato il disco per intero. E poi cos'è questa storia del lato A?? Non è mica su vinile!!!".

Avete ragione in entrambi i punti. Ma 1) se aspettassi di ascoltarlo tutto avreste la recensione fra due o tre mesi 2) i brani sono così belli che non riesco a smettere di ascoltare sempre gli stessi. E, così mi sono immaginato un'ipotetico lato A e lato B.

E' inutile, arrivo a "La Ragazza Dai Denti Strani" e mi devo riascoltare tutto. Non ce la faccio ad andare avanti: è troppo bello. Chissà quando riuscirò a trovare la forza di cambiare lato, ma intanto il disco rimane lì, e non c'è verso di staccarlo.

Moltheni ha costruito un album, non perfetto e neanche originale, pieno di errori e imprecisioni qua e là, i testi sono sempre piagnosi e lamentosi e sembra quasi che se la tiri un po' da outsider speciale. Però questi brani mettono insieme le note che non ti aspetti e, bhè, la musica è fatta di note e tutto suona così bene. Sia che pensiate che Moltheni è una palla, sia che pensiate che sia il futuro del rock italiano ascoltatevi questo disco e vedrete che ha qualcosa di speciale che vi farà innamorare.

[Dale P.]

Canzoni significative: Splendore Terrore, Nel Potere Del Legno.

Questa recensione é stata letta 3670 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Bugo - Sentimento WesternatoBugo
Sentimento Westernato
Perturbazione - Waiting To HappenPerturbazione
Waiting To Happen
Moltheni - Splendore TerroreMoltheni
Splendore Terrore
Prague - / My Dear Killer - Split EPPrague
/ My Dear Killer - Split EP
Beck - Sea ChangeBeck
Sea Change
Maisie - Bacharach For President...Maisie
Bacharach For President...
Egokid - The Egotrip Of The EgokidEgokid
The Egotrip Of The Egokid
Scarapocchio - Attenti, Sono Felice!Scarapocchio
Attenti, Sono Felice!
Breakfast - BreakfastBreakfast
Breakfast
Saeta - We Are Waiting All For HopeSaeta
We Are Waiting All For Hope