Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

My Morning Jacket - Waterfall II (ATO)

Ultime recensioni

The Body - & Dis Fig - Orchards of a Futile HeavenThe Body
& Dis Fig - Orchards of a Futile Heaven
Chelsea Wolfe - She Reaches Out To She Reaches Out To SheChelsea Wolfe
She Reaches Out To She Reaches Out To She
Matt Cameron - Gory Scorch CretinsMatt Cameron
Gory Scorch Cretins
Sprints - Letter To SelfSprints
Letter To Self
meth. - Shamemeth.
Shame
Hauntologist - HollowHauntologist
Hollow
Eye Flys - Eye FlyesEye Flys
Eye Flyes
Slift - IlionSlift
Ilion
Flooding - Silhoutte MachineFlooding
Silhoutte Machine
Remote Viewing - Modern AddictionsRemote Viewing
Modern Addictions
High Priest - InvocationHigh Priest
Invocation
Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem

My Morning Jacket - Waterfall II
Titolo: Waterfall II
Anno: 2020
Produzione: Tucker Martine
Genere: rock / alternative / pop

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:



Ascolta Waterfall II





Dopo aver pubblicato alcuni lavori a suo nome, Jim James ha rispolverato i My Morning Jacket con la seconda parte dell'ultimo disco della band risalente ormai al 2015. La storia è questa: è pronto un album nuovo, scritto nel 2019, ma non si può andare in tour e allora meglio aspettare. James mette mano alle sessioni di "Waterfall" ed esce fuori "Waterfall II". Un disco di b-sides quindi? Tecnicamente sì, ma sarebbe riduttivo bollarlo così, anzi per i "My Morning Jacket" si tratta del lavoro più ispirato da un po' di tempo a questa parte.

La recente vena pop psichedelica è rimasta e sono poche, ma bellissime le code elettriche ("Wasted"). Il songwriting è a fuoco, con un riuscito mix di ballate al piano e voce, vedi "Spinning My Wheels" o "Feel You" che sembrano uscite dalla penna del compianto Shawn Smith, di dolci brani psichedelici come "Still Thinking", di ballate coutry folk come la struggente "Welcome Home", di rock scanzonato ("Climbing The Ladder").

La perla del disco è la soul ballad "Run It" dove il timbro caldo di Jim James balla con il dolce groove della band.

I suoni sono cristallini e gli arrangiamenti calzano a pennello ai dieci brani che compongono un' opera di grande classe, persa tra Prince, Neil Young e Brad.

[Francesco Traverso]

Canzoni significative: Run It, Welcome Home, Still Thinking.

Questa recensione é stata letta 716 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

14/09/2006BolognaPalamalaguti
20/09/2006PistoiaPiazza Duomo

tAXI dRIVER consiglia

Grinderman - GrindermanGrinderman
Grinderman
Lingua - All My Rivals Are Imaginary GhostLingua
All My Rivals Are Imaginary Ghost
Giorgio Canali - Giorgio Canali & RossofuocoGiorgio Canali
Giorgio Canali & Rossofuoco
Division Of Laura Lee - Black CityDivision Of Laura Lee
Black City
Black Midi - SchlagenheimBlack Midi
Schlagenheim
Melvins - ElectroretardMelvins
Electroretard
Black Eyes Snakes, The - Rise Up!Black Eyes Snakes, The
Rise Up!
AA.VV. - Mescal.itAA.VV.
Mescal.it
Meganoidi - And Then We Met Impero EPMeganoidi
And Then We Met Impero EP
Estra - A Conficcarsi in Carne DEstra
A Conficcarsi in Carne D'Amore