Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

I Touch The Darkness With My Emotions - Naiveover (DEMO)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Naiveover - I Touch The Darkness With My Emotions
Voto:
Anno: 2004
Produzione:
Genere: metal / nu-metal /
Scheda autore: Naiveover



I "Naiveover" vengono dal Friuli, regione parecchio prolifica di musicisti, e suonano nu-metal. In questo mini di 5 brani cercano di colpire l'ascoltatore con tutti i mezzi a loro disposizione. Buona la produzione del disco, buona anche la tecnica dimostrata dalla band. Peccato che il gruppo difetti in originalità. Sapete meglio di me che il mondo è pieno di band come la vostra e per emergere bisogna riuscire a dire qualcosa di realmente originale. Apprezzo la scelta di ispirarsi a Mudvayne e Tool, band superiori al genere di appartenenza, ma difficilmente riuscirei a riconoscervi in mezzo ad altre band del genere.

Curando maggiormente la personalità vedrete che farete il salto di qualità definitivo. Non sforzatevi di fare il passaggio "alla Tool" ma cercate di essere più "Naiveover". Rimandati alla prossima produzione!

[Dale P.]

Canzoni Significative: Telework, My Reflection.

Questa recensione é stata letta 3558 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Incubus - S.C.I.E.N.C.E.Incubus
S.C.I.E.N.C.E.
Mudvayne - L.D.50Mudvayne
L.D.50
Sikth - The Trees Are Dead & Dried Out Wait For SomethingSikth
The Trees Are Dead & Dried Out Wait For Something
Spineshank - The Height Of CallousnessSpineshank
The Height Of Callousness
Snot - Strait UpSnot
Strait Up
Boyhitscar - BoyhitscarBoyhitscar
Boyhitscar
Ninefold - MotelNinefold
Motel
 None Of Us
Twice Again
Deftones - DeftonesDeftones
Deftones
Korn - KornKorn
Korn