Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

The State - Nickelback (Roadrunner)

Ultime recensioni

Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion

Nickelback - The State
Voto:
Etichetta: Roadrunner
Anno: 2001
Produzione:
Genere: rock / grunge / post-grunge
Scheda autore: Nickelback



Ci sono gruppi che colpiscono al primo ascolto. Capisci che hanno una marcia in più. Magari non sono originalissimi ma riescono lo stesso a parlare al cuore, riescono comunque a farti saltare nei momenti più sostenuti ed a esaltarti nelle melodie più azzeccate. E' questo il caso dei Nickelback, sconosciuto gruppo al suo secondo lavoro. Già dall'iniziale "Breathe" capiamo che questo gruppo sa scrivere melodie efficacissime abbinate ad un solido lavoro ritmico. La voce colpisce subito nel segno: è incisiva, convinta e mai sopra le righe. In certi momenti può essere associata a quella di Gavin Rossdale. Sicuramente il miglior pezzo mai sentito quest'anno. Il disco si mantiene a questi livelli di bellezza. Belle melodie, chitarre rubate con il pedale "grunge" schiacciato per tutto il disco e qualche rara divagazione funk. Per chi adora i Bush una vera manna dal cielo, per chi ama il grunge un'altro gruppo da aggiungere alla collezione delle band preferite. Un disco spettacolare che abbinato a quello dei Dust For Life ci ricorda che il grunge, al contrario che in Europa, in America non è mai morto. E se le riviste incensano un gruppo mediocre come i My Vitriol io posso fare lo stesso con una band decisamente più brava e talentuosa come i Nickelback.

[Dale P.]

Canzoni significative: Breathe, Leader Of Men, Worthy To Say.

Questa recensione é stata letta 3814 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Mudhoney - My Brother The CowMudhoney
My Brother The Cow
Pearl Jam - YieldPearl Jam
Yield
Green River - Come On DownGreen River
Come On Down
Nirvana - In UteroNirvana
In Utero
AA.VV. - Hype! Surviving The Northwest Rock ExplosionAA.VV.
Hype! Surviving The Northwest Rock Explosion
Pearl Jam - BinauralPearl Jam
Binaural
Green River - Dry As A Bone/Rehab DollGreen River
Dry As A Bone/Rehab Doll
Pearl Jam - VitalogyPearl Jam
Vitalogy
Alice In Chains - DirtAlice In Chains
Dirt
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly