Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Nickelback - The State (Roadrunner)

Ultime recensioni

Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Mantar - Pain Is Forever and This Is the EndMantar
Pain Is Forever and This Is the End
Chat Pile - GodChat Pile
God's Country
Imperial Triumphant - Spirit Of EcstasyImperial Triumphant
Spirit Of Ecstasy
Nebula - Transmission From Mothership EarthNebula
Transmission From Mothership Earth
Viagra Boys - Cave WorldViagra Boys
Cave World
Wormrot - HissWormrot
Hiss
London Odense Ensemble - Jaiyede Sessions Vol. 1London Odense Ensemble
Jaiyede Sessions Vol. 1
Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
Stöner - Totally...Stöner
Totally...

Nickelback - The State
Autore: Nickelback
Titolo: The State
Etichetta: Roadrunner
Anno: 2001
Produzione:
Genere: rock / grunge / post-grunge

Voto:



Ci sono gruppi che colpiscono al primo ascolto. Capisci che hanno una marcia in più. Magari non sono originalissimi ma riescono lo stesso a parlare al cuore, riescono comunque a farti saltare nei momenti più sostenuti ed a esaltarti nelle melodie più azzeccate. E' questo il caso dei Nickelback, sconosciuto gruppo al suo secondo lavoro. Già dall'iniziale "Breathe" capiamo che questo gruppo sa scrivere melodie efficacissime abbinate ad un solido lavoro ritmico. La voce colpisce subito nel segno: è incisiva, convinta e mai sopra le righe. In certi momenti può essere associata a quella di Gavin Rossdale. Sicuramente il miglior pezzo mai sentito quest'anno. Il disco si mantiene a questi livelli di bellezza. Belle melodie, chitarre rubate con il pedale "grunge" schiacciato per tutto il disco e qualche rara divagazione funk. Per chi adora i Bush una vera manna dal cielo, per chi ama il grunge un'altro gruppo da aggiungere alla collezione delle band preferite. Un disco spettacolare che abbinato a quello dei Dust For Life ci ricorda che il grunge, al contrario che in Europa, in America non è mai morto. E se le riviste incensano un gruppo mediocre come i My Vitriol io posso fare lo stesso con una band decisamente più brava e talentuosa come i Nickelback.

[Dale P.]

Canzoni significative: Breathe, Leader Of Men, Worthy To Say.

Questa recensione é stata letta 3902 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

AA.VV. - Hype! Surviving The Northwest Rock ExplosionAA.VV.
Hype! Surviving The Northwest Rock Explosion
Hole - Live Through ThisHole
Live Through This
AA.VV. - Sub Pop 200AA.VV.
Sub Pop 200
Pearl Jam - VitalogyPearl Jam
Vitalogy
Godsmack - FacelessGodsmack
Faceless
Soundgarden - SuperunknownSoundgarden
Superunknown
Soundgarden - Ultramega OkSoundgarden
Ultramega Ok
Neil Young - MirrorballNeil Young
Mirrorball
Alice In Chains - FaceliftAlice In Chains
Facelift
Soundgarden - TelephantasmSoundgarden
Telephantasm