Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  stoner post-metal post-hardcore metal [ grunge ] rock alternative

Bleach - Nirvana (Sub Pop)


Nirvana - Bleach
grunge / punk /

Voto:
Voto utenti (249):

Etichetta: Sub Pop
Produzione:
Anno: 1989

Scheda autore: Nirvana



"Bleach" è il terzo, quarto disco che generalmente un fan della band compra. Partendo da "Nevermind" i fan passano all'Unplugged, ad "In Utero" ed infine, forse, arrivano a "Bleach".

Purtroppo, per questo motivo, è possibile che alla stragrande maggioranza delle persone questo disco si sia tramutato in una cocente delusione. Chitarroni pesanti, batteria in primo piano, produzione poverissima (la registrazione è costata 600$), strutture semplici e testi di 3 righe 3 sorprendono gli ascoltatori abituati a dei Nirvana diversi.

Ma, aldilà delle differenze con la discografia della band, questo disco è una vera manna per tutti i grungers degni di questo nome.

Cobain (qua Kurdt Kobain) e soci (Novoselic al basso e Channing alla batteria), è innegabile, mostrano i propri limiti più del dovuto, ma suonano con l'anima e regalano ai posteri 13 brani di potente grunge di scuola Sub Pop.

Un influenza innegabile sono i Melvins (citati in "Paper Cuts") e il nuovo suono pesante che si stava affacciando a Seattle e non ancora sgrezzato da manie commerciale.

Ma, oltre agli amici Melvins (Dale Crover suona in 3 brani), i Nirvana prendono i suoni di Black Sabbath, Black Flag e Flipper per poi sventrarli con massiccie dosi melodiche di scuola Beatles / Husker Du. E' così che partendo da "Blew" arrivando fino a "Downer" passando per "Floyd The Barber", "About A Girl", "Love Buzz", "Negative Creep" la band assesta 13 capolavori di fila.

Dispiace che nella rivalutazione post-mortem questo disco sia sempre stato relegato in secondo piano e la mia memoria ricorda solo Josh Homme ammettere l'influenza che ha avuto su di lui quest'album, in realtà parecchio infuente su tutta la scena stoner successiva.

[Maso]

Canzoni significative: Downer, Negative Creep, Paper Cuts.

Vota Questo Disco:
Condividi


Questa recensione é stata letta 5976 volte!


Altre Recensioni

Nirvana - From The Muddy Banks Of The WhishkahNirvana
From The Muddy Banks Of The Whishkah
Nirvana - Hormoaning EPNirvana
Hormoaning EP
Nirvana - In UteroNirvana
In Utero
Nirvana - IncesticideNirvana
Incesticide
Nirvana - NevermindNirvana
Nevermind
Nirvana - Unplugged In New YorkNirvana
Unplugged In New York

NEWS


29/08/2009 Live At Reading A Novembre
21/09/2005 Ulteriori Speculazioni In Arrivo!
10/04/2005 Il Tributo di Aberdeen
28/10/2004 Tracklist Box Set

tAXI dRIVER consiglia

Green River - Come On DownGreen River
Come On Down
Green River - Dry As A Bone/Rehab DollGreen River
Dry As A Bone/Rehab Doll
Nirvana - BleachNirvana
Bleach
Mudhoney - Piece Of CakeMudhoney
Piece Of Cake
Soundgarden - Ultramega OkSoundgarden
Ultramega Ok