Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

NoFx / Rancid - Split Series Vol.3 (Better Youth)

Ultime recensioni

Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
Stöner - Totally...Stöner
Totally...
Primitive Man - InsurmountablePrimitive Man
Insurmountable
Come To Grief - When The World DiesCome To Grief
When The World Dies
Sirom - The Liquified Throne of SimplicitySirom
The Liquified Throne of Simplicity
Deathbell - A Nocturnal CrossingDeathbell
A Nocturnal Crossing
Wucan - Heretic TonguesWucan
Heretic Tongues
Voivod - Synchro AnarchyVoivod
Synchro Anarchy
Blut Aus Nord - Disharmonium - Undreamable AbyssesBlut Aus Nord
Disharmonium - Undreamable Abysses
Emma Ruth Rundle - EG2 Dowsing VoiceEmma Ruth Rundle
EG2 Dowsing Voice
Wyatt E. - Al Beluti DaruWyatt E.
Al Beluti Daru

NoFx / Rancid - Split Series Vol.3
Autore: NoFx / Rancid
Titolo: Split Series Vol.3
Anno: 2002
Produzione:
Genere: punk / hardcore melodico /

Voto:



Mettere in un unico CD le due formazioni più importanti del punk degli anni 90 può sembrare il classico uovo di colombo. Perchè averci pensato solo adesso? Già perchè, onestamente, sia i Nofx che i Rancid hanno già detto quello che dovevano dire un po' di anni fa. Molti potrebbero sorridere pensando che, per l'economia musicale, non abbiamo mai detto niente. Ma sarebbe un errore. Certo è che per fargli cambiare idea NON dovremmo fargli ascoltare questo disco che si rivela solo una curiosità per fan. Infatti, per l'occasione, la band di Fat Mike coverizza quella di Tim Armstrong e viceversa. Ed è proprio la band di Fat Mike a fare la figura migliore (e non c'era da dubitarne) mentre Tim e co. toccano il minimo storico con una versione di "Don't Call Me White" da denuncia. Un pochino meglio con "The Brews" che sarebbe potuta diventare un capolavoro mentre così sembra riuscita a metà. Mi sento di consigliare il disco a tutti i fan dei Nofx e a quelli dei Rancid solo se vogliono sentire i classici della loro band in una nuova versione.

[Dale P.]

Questa recensione é stata letta 4016 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Me First & The Gimme Gimmes - Blow In The WindMe First & The Gimme Gimmes
Blow In The Wind
Nofx - Pump Up The ValiuumNofx
Pump Up The Valiuum
Nofx - 7 Inch Of The Month ClubNofx
7 Inch Of The Month Club
All - Live Plus OneAll
Live Plus One
NoFx / Rancid - Split Series Vol.3NoFx / Rancid
Split Series Vol.3