Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Split Series Vol.3 - NoFx / Rancid (Better Youth)

Ultime recensioni

Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today
The Beths - Jump Rope GazersThe Beths
Jump Rope Gazers
Hum - InletHum
Inlet
Jesu - Never EPJesu
Never EP
Bell Witch - & Aerial Ruin - Stygian Bough Volume IBell Witch
& Aerial Ruin - Stygian Bough Volume I

NoFx / Rancid - Split Series Vol.3
Voto:
Anno: 2002
Produzione:
Genere: punk / hardcore melodico /
Scheda autore: NoFx / Rancid



Mettere in un unico CD le due formazioni più importanti del punk degli anni 90 può sembrare il classico uovo di colombo. Perchè averci pensato solo adesso? Già perchè, onestamente, sia i Nofx che i Rancid hanno già detto quello che dovevano dire un po' di anni fa. Molti potrebbero sorridere pensando che, per l'economia musicale, non abbiamo mai detto niente. Ma sarebbe un errore. Certo è che per fargli cambiare idea NON dovremmo fargli ascoltare questo disco che si rivela solo una curiosità per fan. Infatti, per l'occasione, la band di Fat Mike coverizza quella di Tim Armstrong e viceversa. Ed è proprio la band di Fat Mike a fare la figura migliore (e non c'era da dubitarne) mentre Tim e co. toccano il minimo storico con una versione di "Don't Call Me White" da denuncia. Un pochino meglio con "The Brews" che sarebbe potuta diventare un capolavoro mentre così sembra riuscita a metà. Mi sento di consigliare il disco a tutti i fan dei Nofx e a quelli dei Rancid solo se vogliono sentire i classici della loro band in una nuova versione.

[Dale P.]

Questa recensione é stata letta 3892 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Nofx - 7 Inch Of The Month ClubNofx
7 Inch Of The Month Club
NoFx / Rancid - Split Series Vol.3NoFx / Rancid
Split Series Vol.3
All - Live Plus OneAll
Live Plus One
Me First & The Gimme Gimmes - Blow In The WindMe First & The Gimme Gimmes
Blow In The Wind
Nofx - Pump Up The ValiuumNofx
Pump Up The Valiuum