Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Numero6 - Iononsono (Alternative Produzioni)

Ultime recensioni

Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture
Blodet - Death MotherBlodet
Death Mother
Maggot Heart - HungerMaggot Heart
Hunger
Blood Incantation - Luminescent BridgeBlood Incantation
Luminescent Bridge
Grails - Anches En MaatGrails
Anches En Maat
Kvelertak - EndlingKvelertak
Endling
Graveyard - 6Graveyard
6
Great Falls - Objects Without PainGreat Falls
Objects Without Pain
Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons

Numero6 - Iononsono
Autore: Numero6
Titolo: Iononsono
Anno: 2003
Produzione:
Genere: indie / pop /

Voto:



Michele Bitossi torna dopo l'esperienza con i Laghisecchi (parecchi apprezzamenti di critica ma scarso interesse di pubblico) con un nuovo gruppo che prende il nome dalla serie televisiva "Il Prigioniero". Le coordinate sono sempre quelle: Pavement, Pavement e Pavement. Le tastiere fanno anche Grandaddy e alcune cose, in effetti, ricordano pure i Pixies e i Wilco. Alcune canzoni sono proprio belle ("Questa Casa") e mostrano un'ottima conoscenza della materia ma avrei preferito un disco senza riempitivi. Difficilmente resisterete per tutti i 53 minuti del disco senza skippare da un brano all'altro. Questo vuol dire che "Iononsono" un disco ideale da tenere in macchina. Il problema che manca l'immediatezza (anche se sbilenca) di tutti quei gruppi che dai Pavement hanno preso pi di un'idea. Quelle (le idee) ci sono, ma canzoni memorabili giusto un paio. Peccato. Ultima cosa: trovo parecchio dubbia, e comunque in un certo senso mi d ragione sull'idea che mi sono fatto del disco, la scelta di far uscire come primo singolo del disco la cover di "Un'estate al mare" di Giuni Russo.

[Dale P.]

Canzoni significative: Questa Casa, Un'Estate Al Mare


Questa recensione stata letta 2940 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

10/07/2003GenovaGoa Boa 2003
25/06/2004GenovaCaricamento

NEWS


13/03/2006 Scarica il Nuovo Singolo

tAXI dRIVER consiglia

Breakfast - BreakfastBreakfast
Breakfast
AA.VV. - Lo Zecchino DAA.VV.
Lo Zecchino D'Oro Dell'Underground
Beck - Sea ChangeBeck
Sea Change
Xiu Xiu - La ForetXiu Xiu
La Foret
New Pornographers, The - Mass RomanticNew Pornographers, The
Mass Romantic
Enon - High SocietyEnon
High Society
Tbh - Emanuele Dopo EPTbh
Emanuele Dopo EP
En Roco - Ad Occhi ChiusiEn Roco
Ad Occhi Chiusi
Scarapocchio - Attenti, Sono Felice!Scarapocchio
Attenti, Sono Felice!
Maisie - Bacharach For President...Maisie
Bacharach For President...