´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Meat Machine - Obsidian Kingdom (Season Of Mist)

Ultime recensioni

Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
OnsÚgen Ensemble - FearOnsÚgen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion

Obsidian Kingdom - Meat Machine
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Etichetta: Season Of Mist
Anno: 2020
Produzione: Mr Ax
Genere: metal / alternative / progressive
Scheda autore: Obsidian Kingdom



Secondo disco pubblicato da Season Of Mist per gli Obsidian Kingdom, da Barcellona, dopo i primi lavori autoprodotti usciti quasi 10 anni fa. Il precedente "A Year With No Summer" aveva conquistato un piccolo manipolo di curiosi e deluso coloro che si aspettavano un prodotto "heavy", ma evidentemente ai vertici della Season Of Mist hanno fiducia nei progressi della band.

"Meat Machine" segna una nuova partenza che probabilmente potrÓ interessare agli amanti di certo metal alternativo pi¨ che al metallaro intrasigente. Obsidian Kingdom sono difficili da classificare: si muovono su registri differenti i cui confini potrebbero essere il post-metal/sludge nelle parti pi¨ aggressive e l'elettronica/triphop in quelle pi¨ tranquille. Prendete i Nine Inch Nails e mescolateli con i Neurosis, buttategli addosso un po' di suoni e idee "avantgarde" e avrete questo "Meat Machine". Forse sulla carta pu˛ risultare tremendo ma con un po' di pazienza si possono pescare delle belle gemme. Innanzi tutto perchŔ la band cerca di sviluppare canzoni godibili pi¨ che pasticci tanto per fare scena, come si faceva una volta. Gli arrangiamenti sono originali ma non forzati e non cercano la modernitÓ a tutti i costi (vedi Code Orange).

"Meat Machine" non Ŕ un capolavoro ma potrebbe essere amato sia da metallari progressivi e "open mind" sia da coloro che amano il rock sorprendente che non disdegna pesantezze.

[Dale P.]

Canzoni significative: Meat Star, The Pump.


Questa recensione Ú stata letta 95 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Melvins - Hostile Ambient TakeoverMelvins
Hostile Ambient Takeover
Made Out Of Babies - TrophyMade Out Of Babies
Trophy
Poundhound - Massive GroovesPoundhound
Massive Grooves
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
A Perfect Circle - Mer De NomsA Perfect Circle
Mer De Noms
Melvins - HoudiniMelvins
Houdini
Atomic Opera - For Madmen OnlyAtomic Opera
For Madmen Only
Tool - AenimaTool
Aenima
Virus - The Agent That Shapes The DesertVirus
The Agent That Shapes The Desert
Five Star Prison Cell - Slaves Of VirgoFive Star Prison Cell
Slaves Of Virgo