´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Obsidian Kingdom - Meat Machine (Season Of Mist)

Ultime recensioni

The Body - & Dis Fig - Orchards of a Futile HeavenThe Body
& Dis Fig - Orchards of a Futile Heaven
Chelsea Wolfe - She Reaches Out To She Reaches Out To SheChelsea Wolfe
She Reaches Out To She Reaches Out To She
Matt Cameron - Gory Scorch CretinsMatt Cameron
Gory Scorch Cretins
Sprints - Letter To SelfSprints
Letter To Self
meth. - Shamemeth.
Shame
Hauntologist - HollowHauntologist
Hollow
Eye Flys - Eye FlyesEye Flys
Eye Flyes
Slift - IlionSlift
Ilion
Flooding - Silhoutte MachineFlooding
Silhoutte Machine
Remote Viewing - Modern AddictionsRemote Viewing
Modern Addictions
High Priest - InvocationHigh Priest
Invocation
Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem

Obsidian Kingdom - Meat Machine
Autore: Obsidian Kingdom
Titolo: Meat Machine
Etichetta: Season Of Mist
Anno: 2020
Produzione: Mr Ax
Genere: metal / alternative / progressive

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Secondo disco pubblicato da Season Of Mist per gli Obsidian Kingdom, da Barcellona, dopo i primi lavori autoprodotti usciti quasi 10 anni fa. Il precedente "A Year With No Summer" aveva conquistato un piccolo manipolo di curiosi e deluso coloro che si aspettavano un prodotto "heavy", ma evidentemente ai vertici della Season Of Mist hanno fiducia nei progressi della band.

"Meat Machine" segna una nuova partenza che probabilmente potrÓ interessare agli amanti di certo metal alternativo pi¨ che al metallaro intrasigente. Obsidian Kingdom sono difficili da classificare: si muovono su registri differenti i cui confini potrebbero essere il post-metal/sludge nelle parti pi¨ aggressive e l'elettronica/triphop in quelle pi¨ tranquille. Prendete i Nine Inch Nails e mescolateli con i Neurosis, buttategli addosso un po' di suoni e idee "avantgarde" e avrete questo "Meat Machine". Forse sulla carta pu˛ risultare tremendo ma con un po' di pazienza si possono pescare delle belle gemme. Innanzi tutto perchŔ la band cerca di sviluppare canzoni godibili pi¨ che pasticci tanto per fare scena, come si faceva una volta. Gli arrangiamenti sono originali ma non forzati e non cercano la modernitÓ a tutti i costi (vedi Code Orange).

"Meat Machine" non Ŕ un capolavoro ma potrebbe essere amato sia da metallari progressivi e "open mind" sia da coloro che amano il rock sorprendente che non disdegna pesantezze.

[Dale P.]

Canzoni significative: Meat Star, The Pump.


Questa recensione Ú stata letta 431 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Mastodon - Lifesblood EPMastodon
Lifesblood EP
Mastodon - Crack The SkyeMastodon
Crack The Skye
Sleigh Bells - TexisSleigh Bells
Texis
Tool - UndertowTool
Undertow
Klimt 1918 - DopoguerraKlimt 1918
Dopoguerra
Melvins - Stoner WitchMelvins
Stoner Witch
Melvins - Nude With BootsMelvins
Nude With Boots
Atomic Opera - For Madmen OnlyAtomic Opera
For Madmen Only
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Mastodon - Blood MountainMastodon
Blood Mountain