´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Elementary Watson - Pecksniff (Merendina)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Pecksniff - Elementary Watson
Voto:
Anno: 2003
Produzione:
Genere: indie / pop /
Scheda autore: Pecksniff



Che i Pavement siano il gruppo pi¨ amato dall'underground italiano Ŕ un dato di fatto. Ma ci sono decine di formazioni minori che influenzano gruppi che del successo e della celebritÓ se ne fregano ancora meno dell'ex gruppo di Malkmus. Prendete questi Pecksniff, per me una delle migliori scoperte degli ultimi anni: quando partirÓ "The Bees Attack!" rimarrete sorpresi nello scoprire tutte le ispirazioni del gruppo. Che vanno dai Vaselines, ai Pastels, dai Belle & Sebastian ai Perturbazione. Ma vi risparmio altri nomi perchŔ questi sono quelli pi¨ famosi. Il pop dei Pecksniff Ŕ quello che dovrebbe essere il "vero" pop. Melodie facili, quasi infantili, con arrangiamenti semplici ma non scontati, suonati con tastiere giocattolo, suoni creati con le cose comuni, intonazioni che non esistono, come quando la mamma ci cantava la "ninna-nanna". Ragazzi, lasciate stare le megaproduzioni major, e quante volte ancora ve lo devo dire, cercate in Italia quello che all'estero si sognano. I Pecksniff sono un gruppo sconvolgente per la loro semplicitÓ e per la loro bellezza. Trascurarli sarebbe un delitto per le vostre orecchie.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte


Questa recensione Ú stata letta 3361 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Pecksniff - Honey YouPecksniff
Honey You're Murdering Me
Pecksniff - The Book Of Stanley CreepPecksniff
The Book Of Stanley Creep

tAXI dRIVER consiglia

Egokid - The Egotrip Of The EgokidEgokid
The Egotrip Of The Egokid
Moldy Peaches, The - The Moldy PeachesMoldy Peaches, The
The Moldy Peaches
Jason Collett - Motor Motel Love SongsJason Collett
Motor Motel Love Songs
Stephen Malkmus - Stephen MalkmusStephen Malkmus
Stephen Malkmus
Prague - / My Dear Killer - Split EPPrague
/ My Dear Killer - Split EP
Stephen Malkmus - Jenny And The Ess-dogStephen Malkmus
Jenny And The Ess-dog
En Roco - Ad Occhi ChiusiEn Roco
Ad Occhi Chiusi
Wilco - Yankee Hotel FoxtrotWilco
Yankee Hotel Foxtrot
Breakfast - Ordinary HeroesBreakfast
Ordinary Heroes
Saeta - We Are Waiting All For HopeSaeta
We Are Waiting All For Hope