´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Pecksniff - Elementary Watson (Merendina)

Ultime recensioni

Dorthia Cottrell - Death Folk CountryDorthia Cottrell
Death Folk Country
Treedeon - New World HoarderTreedeon
New World Hoarder
Dozer - Drifting in the Endless VoidDozer
Drifting in the Endless Void
Poison Ruin - HarvestPoison Ruin
Harvest
Purling Hiss - Drag On GirardPurling Hiss
Drag On Girard
No Spill Blood - Eye of NightNo Spill Blood
Eye of Night
Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs - Land Of SleeperPigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs Pigs
Land Of Sleeper
Lankum - False LankumLankum
False Lankum
Scowl - Psychic Dance RoutineScowl
Psychic Dance Routine
Afsky - Om hundrede ňrAfsky
Om hundrede ňr
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs

Pecksniff - Elementary Watson
Autore: Pecksniff
Titolo: Elementary Watson
Anno: 2003
Produzione:
Genere: indie / pop /

Voto:



Che i Pavement siano il gruppo pi¨ amato dall'underground italiano Ŕ un dato di fatto. Ma ci sono decine di formazioni minori che influenzano gruppi che del successo e della celebritÓ se ne fregano ancora meno dell'ex gruppo di Malkmus. Prendete questi Pecksniff, per me una delle migliori scoperte degli ultimi anni: quando partirÓ "The Bees Attack!" rimarrete sorpresi nello scoprire tutte le ispirazioni del gruppo. Che vanno dai Vaselines, ai Pastels, dai Belle & Sebastian ai Perturbazione. Ma vi risparmio altri nomi perchŔ questi sono quelli pi¨ famosi. Il pop dei Pecksniff Ŕ quello che dovrebbe essere il "vero" pop. Melodie facili, quasi infantili, con arrangiamenti semplici ma non scontati, suonati con tastiere giocattolo, suoni creati con le cose comuni, intonazioni che non esistono, come quando la mamma ci cantava la "ninna-nanna". Ragazzi, lasciate stare le megaproduzioni major, e quante volte ancora ve lo devo dire, cercate in Italia quello che all'estero si sognano. I Pecksniff sono un gruppo sconvolgente per la loro semplicitÓ e per la loro bellezza. Trascurarli sarebbe un delitto per le vostre orecchie.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte


Questa recensione Ú stata letta 3570 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Pecksniff - Honey YouPecksniff
Honey You're Murdering Me
Pecksniff - The Book Of Stanley CreepPecksniff
The Book Of Stanley Creep

tAXI dRIVER consiglia

Elliott Smith - Figure 8Elliott Smith
Figure 8
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Prague - / My Dear Killer - Split EPPrague
/ My Dear Killer - Split EP
AA.VV. - Lo Zecchino DAA.VV.
Lo Zecchino D'Oro Dell'Underground
En Roco - Ad Occhi ChiusiEn Roco
Ad Occhi Chiusi
Smog - Knock KnockSmog
Knock Knock
Bugo - Sentimento WesternatoBugo
Sentimento Westernato
Devendra Banhart - Rejoicing In The HandsDevendra Banhart
Rejoicing In The Hands
Breakfast - Carry On EPBreakfast
Carry On EP
Moldy Peaches, The - The Moldy PeachesMoldy Peaches, The
The Moldy Peaches