Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  stoner post-metal post-hardcore [ metal ] grunge rock alternative

Terrifier - Pig Destroyer (Relapse)


Pig Destroyer - Terrifier
metal / grind /

Voto:
Voto utenti (242):

Etichetta: Relapse
Produzione:
Anno: 2004

Scheda autore: Pig Destroyer

MP3: Gravedancer


Finalmente i Pig Destroyer raggiungono la piena maturità. Terrifier è, infatti, un disco che non scontenterà nessuno (al contrario dei precedenti e controversi album), ben suonato e ben prodotto con delle songs assolutamente devastanti.

21 brani di devastante grind-metal-core nichilista. Riff potentissimi, voce malata, batteria serratissima (ma non ignorantemente pestona) e azzeccatissimi frammenti di dialoghi che contribuiscono ad accrescere la tensione.

All'interno di schegge impazzite da 30 secondi o poco più vengono frullati i generi più estremi come il thrash, l'hardcore, il death e il black metal usando come punto di partenza il grind.

Risulta quindi uno dei dischi più vari nel genere grazie all'attenzione "estrema" verso il song-writing eliminando il difetto principale del grind.

[Maso]

Canzoni significative: Towering Flesh, Song Of Filth.

Vota Questo Disco:
Condividi


Questa recensione é stata letta 3212 volte!


Altre Recensioni

Pig Destroyer - Phantom LimbPig Destroyer
Phantom Limb

tAXI dRIVER consiglia

Napalm Death - Smear CampaignNapalm Death
Smear Campaign
Nasum - DoombringerNasum
Doombringer
Corey - SacronienteCorey
Sacroniente
Agoraphobic Nosebleed - AgorapocalypseAgoraphobic Nosebleed
Agorapocalypse
Pig Destroyer - TerrifierPig Destroyer
Terrifier