Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

The Goat - Puppy (Spinefarm)

Ultime recensioni

Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History
Black Magick SS - Rainbow NightsBlack Magick SS
Rainbow Nights
Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog

Puppy - The Goat
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Spinefarm
Anno: 2019
Produzione: Neil Kennedy
Genere: rock / alternative / metal
Scheda autore: Puppy



Un ipotetico mix di Ghost e Weezer come suonerebbe? Ok, è una domanda che nessuno dovrebbe mai porsi ma evidentemente i londinesi The Goat in qualche serata alcolica hanno deciso di provarci. L'approccio è sostanzialmente quello di una band che gioca con l'occulto per stimolare le fantasie adolescenziali, scrive riff di non particolare originalità ma ha la capacità di proporre ritornelli appiccicosi e radiofonici. Come dei Foo Fighters più heavy, degli Helmet più pop, The Goat snocciolano schitarrate quasi nu-metal a cui ogni tanto scappa il blast beat ma solitamente risolve con accordoni da spiaggia.

Un disco radiofonico che però da queste parti non guadagnerà mai esposizione rendendocelo quindi più simpatico.

[Dale P.]

Canzoni significative: Black Hole, Vengeance, Handlebars.


Questa recensione é stata letta 70 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Rollins Band - Get Some Go AgainRollins Band
Get Some Go Again
Quinto Stato - Quinto StatoQuinto Stato
Quinto Stato
White Stripes - ElephantWhite Stripes
Elephant
Melvins - ElectroretardMelvins
Electroretard
 Afterhours
Siam Tre Piccoli Porcellin
Mondo Generator - A Drug Problem That Never ExistedMondo Generator
A Drug Problem That Never Existed
(P)itch - Velluto(P)itch
Velluto
Fiub - Brown StripesFiub
Brown Stripes
The Ringo Jets - The Ringo JetsThe Ringo Jets
The Ringo Jets
Amplifier - The OctopusAmplifier
The Octopus