Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Union - Puya (MCA)

Ultime recensioni

En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today
The Beths - Jump Rope GazersThe Beths
Jump Rope Gazers
Hum - InletHum
Inlet

Puya - Union
Voto:
Anno: 2001
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / crossover
Scheda autore: Puya



I Puya li aspettavo al varco. Secondo me Fundamental è uno dei dischi "fondamentali" del metal anche se, alla fine, è anche uno dei più sottovalutati e meno conosciuti. In quel disco i Puya riuscivano a far convivere ritmi e suoni latini con timbriche metal. Una specie di Roots molto più evoluto. Questo disco può scontentare alcune persone e soddisfarne altre. Scontenterà qualcuno perchè Union non ha le canzoni storiche di Fundamental. Hanno meno carisma e personalità. I nostri sembrano molto più spesso dei Sepultura portoricani. La voce assomiglia moltissimo a quella di Max Cavalera e così alcuni passaggi musicali ricordano la band brasiliana. Scontenterà anche i puristi del crossover perchè questo disco è molto meno contaminato rispetto al precedente e sicuramente meno commerciale (mancano pezzi tipo "Oasis" per esempio). Almeno in apparenza. Perchè (ecco chi farà felice) nell'insieme si ascoltano ritmiche tribali nel sottofondo di un riff metal, le canzoni hanno spesso dei tempi thrash metal con rallentamenti sabbathiani. E altre combinazioni che possono sembrare strane e difficilmente accostabili. L'unica mia riserva è che il loro suoni si stia standardizzando lasciando in secondo piano la sperimentazione. Ma probabilmente è solo un impressione. Quindi se deve esistere un genere chiamato crossover i Puya rientrano a pieno titolo tra i capiscuola assieme a Korn, Deftones e System Of A Down. Da avere.

[Dale P.]

Canzoni significative: People, Numbed.

Questa recensione é stata letta 4843 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Puya - FundamentalPuya
Fundamental

tAXI dRIVER consiglia

Sikth - The Trees Are Dead & Dried Out Wait For SomethingSikth
The Trees Are Dead & Dried Out Wait For Something
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Otep - Sevas TraOtep
Sevas Tra
Deftones - DeftonesDeftones
Deftones
Incubus - S.C.I.E.N.C.E.Incubus
S.C.I.E.N.C.E.
 Madhouse
Pig!
Ninefold - MotelNinefold
Motel
Marigold - DivisionalMarigold
Divisional
Disturbed - BelieveDisturbed
Believe
Korn - KornKorn
Korn