Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Union - Puya (MCA)

Ultime recensioni

Bohren & Der Club Of Gore - Patchouli BlueBohren & Der Club Of Gore
Patchouli Blue
Kirk Windstein - Dream In MotionKirk Windstein
Dream In Motion
Konvent - Puritan MasochismKonvent
Puritan Masochism
Calibro 35 - MomentumCalibro 35
Momentum
Sons - Family DinnerSons
Family Dinner
Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper

Puya - Union
Voto:
Anno: 2001
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / crossover
Scheda autore: Puya



I Puya li aspettavo al varco. Secondo me Fundamental è uno dei dischi "fondamentali" del metal anche se, alla fine, è anche uno dei più sottovalutati e meno conosciuti. In quel disco i Puya riuscivano a far convivere ritmi e suoni latini con timbriche metal. Una specie di Roots molto più evoluto. Questo disco può scontentare alcune persone e soddisfarne altre. Scontenterà qualcuno perchè Union non ha le canzoni storiche di Fundamental. Hanno meno carisma e personalità. I nostri sembrano molto più spesso dei Sepultura portoricani. La voce assomiglia moltissimo a quella di Max Cavalera e così alcuni passaggi musicali ricordano la band brasiliana. Scontenterà anche i puristi del crossover perchè questo disco è molto meno contaminato rispetto al precedente e sicuramente meno commerciale (mancano pezzi tipo "Oasis" per esempio). Almeno in apparenza. Perchè (ecco chi farà felice) nell'insieme si ascoltano ritmiche tribali nel sottofondo di un riff metal, le canzoni hanno spesso dei tempi thrash metal con rallentamenti sabbathiani. E altre combinazioni che possono sembrare strane e difficilmente accostabili. L'unica mia riserva è che il loro suoni si stia standardizzando lasciando in secondo piano la sperimentazione. Ma probabilmente è solo un impressione. Quindi se deve esistere un genere chiamato crossover i Puya rientrano a pieno titolo tra i capiscuola assieme a Korn, Deftones e System Of A Down. Da avere.

[Dale P.]

Canzoni significative: People, Numbed.

Questa recensione é stata letta 4752 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Puya - FundamentalPuya
Fundamental

tAXI dRIVER consiglia

Deftones - Around The FurDeftones
Around The Fur
S.N.P. - ScarfaceS.N.P.
Scarface
Korn - KornKorn
Korn
Boyhitscar - The PassageBoyhitscar
The Passage
AA.VV. - Babylon Magazine CompilationAA.VV.
Babylon Magazine Compilation
Korn - Life Is PeachyKorn
Life Is Peachy
 Unsifted
Unsifted
Rex Devon / Family Pusher - Loudblast Split Vol5Rex Devon / Family Pusher
Loudblast Split Vol5
Mudvayne - The End Of All Things To ComeMudvayne
The End Of All Things To Come
Guilty Method - TouchGuilty Method
Touch