Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Lights From Paradise - Quest For Fire (Tee Pee)

Ultime recensioni

Kowloon Walled City - PieceworkKowloon Walled City
Piecework
Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Guðnadóttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Guðnadóttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Can’t Have Love, I Want PowerHalsey
If I Can’t Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On

Quest For Fire - Lights From Paradise
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Tee Pee
Anno: 2010
Produzione: Donny Cooper
Genere: rock / psych / stoner
Scheda autore: Quest For Fire



Partiamo dal presupposto che vi consiglio di recuperare il primo album omonimo. E' uscito l'anno scorso per TeePee ed e' un ottimo disco di stoner rilassato.

I Quest For Fire sono canadesi e nascono dalle ceneri dei The Deadly Snakes, garage band che ha esordito nel 1999 su Sympathy For The Record Industry e ha pubblicato due dischi su In The Red per poi sciogliersi dopo il quarto disco.

Musica decisamente meno nervosa, anzi per niente. L'esordio e' un brillante dischetto conosciuto solo ai cultori della psichedelia virata stoner. Ovvero con qualche chitarrone piu' pesante qua e la' tra il magma di assoli e suoni.

Come dei Pink Floyd vagamente piu' sporchi, i Quest For Fire suonano anche come dei Dead Meadow meno robusti.

Piu' o meno stesso discorso puo' valere per questo secondo prodotto, intitolato "Lights From Paradise" e sempre pubblicato da TeePee Records.

L'andamento e' quello di un cannabinoide che a malapena riesce a raggiungere lo strumento. Ma rispetto al primo disco si e' perso quel senso di opprimenza come se dopo la "botta pensierosa" avessero raggiunto la "botta ridanciana". Suoni meno cupi e un attitudine maggiormente "rock". Parecchia melodia in piu' sia negli assoli che nelle parti vocali e nei riff, e maggiore apertura verso un pubblico leggermente piu' ampio. Lo stesso che, appunto, gradisce i Dead Meadow ma anche Black Mountains, White Hills, certo shoegaze e certo folk. E i Pink Floyd.

E se abitualmente suonano assieme a questa gente un motivo ci sara'.

E i cultori sappiano che all'interno troveranno il violino di Sophie Trudeau dei Godspeed You Black Emperor .

[Dale P.]

Canzoni significative: Confusion's Home, The Greatest Hits By God, Psychic Seasons.

Questa recensione é stata letta 2389 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

19/04/2011TorinoUnited Club

NEWS


10/08/2010 Ascolta Set Out Alone

tAXI dRIVER consiglia

Deafkids - MetaprogramaçãoDeafkids
Metaprogramação
Quest For Fire - Lights From ParadiseQuest For Fire
Lights From Paradise
Barn Owl - Ancestral StarBarn Owl
Ancestral Star
Motorpsycho - LobotomizerMotorpsycho
Lobotomizer
Mdou Moctar - Afrique VictimeMdou Moctar
Afrique Victime
Siena Root - The Secret Of Our TimeSiena Root
The Secret Of Our Time
Gary Lee Conner - Unicorn CurryGary Lee Conner
Unicorn Curry
Altin Gun - YolAltin Gun
Yol
Love - Forever ChangesLove
Forever Changes
Rose Windows - The Sun DogsRose Windows
The Sun Dogs