´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Ramesses - Take The Curse (Ritual Productions)

Ultime recensioni

Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons
Baroness - StoneBaroness
Stone
Benefits - NailsBenefits
Nails
Sprain - The Lamb As EffigySprain
The Lamb As Effigy
Blut Aus Nord - Disharmonium - NahabBlut Aus Nord
Disharmonium - Nahab
Be Your Own Pet - MommyBe Your Own Pet
Mommy
Crawl - DamnedCrawl
Damned
The Armed - Perfect SaviorsThe Armed
Perfect Saviors
Home Front - Games of PowerHome Front
Games of Power
Mizmor - ProsaicMizmor
Prosaic
Spotlights - Alchemy For The DeadsSpotlights
Alchemy For The Deads
Mutoid Man - MutantsMutoid Man
Mutants
 AA.VV. - Superunknown Redux AA.VV.
Superunknown Redux
Somnuri - DesideriumSomnuri
Desiderium
Godflesh - PurgeGodflesh
Purge
Hasard - MalivoreHasard
Malivore
Khanate - To Be CruelKhanate
To Be Cruel
Divide And Dissolve - SystemicDivide And Dissolve
Systemic

Ramesses - Take The Curse
Autore: Ramesses
Titolo: Take The Curse
Anno: 2010
Produzione:
Genere: metal / doom / sludge

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




A tre anni da Misanthropic Alchemy, arriva finalmente il nuovo album dei Ramesses, Take The Curse. Questa band e' interessante gia' per il fatto di essere stata fondata da Tim Bagshaw e Mark Greening, rispettivamente ex bassista ed ex batterista degli Electric Wizard. Nel 2003 danno vita, con Adam Richardson - precedentemente nei Lord of Putrefaction proprio con Jus Osborne -, a questo progetto che certamente e' debitore nei confronti degli Electric Wizard, ma qui una voce profonda e gutturale si unisce a un doom piu' sporco e sinistro.

Take The Curse e' la prima realizzazione della neonata Ritual Productions, il cambio di etichetta sembra dovuto a problemi con la Feto riguardanti anche l'impossibilita' di affrontare l'artwork dell'album: foto dell'opera Fucking Hell dei britannici Jake e Dinos Chapman che rappresenta nascita, sviluppo e caratteri del nazismo in un atroce mondo in cui i Tedeschi infliggono crudelmente dolore e ne sono loro stessi vittime.

Questa inquietudine si riflette nelle dieci tracce, intese come colonna sonora di film horror. Iron Crow apre l'album per introdurre a cinquanta minuti in cui parti recitate - tratte proprio da film horror, come Dracula AD 1972 - si amalgamano a riff trascinati e trascinanti che non lasciano respiro. L'oscurita' e la violenza evocate da copertina, titoli e voci trovano un perfetto accordo in questo teatro del male: un pezzo si sussegue all'altro in un territorio colorato di tocchi sludge e black metal, come nella title track e in Hand Of Glory. Adam Richardson si combina con l'inarrestabile forza di chitarra e batteria a generare un'atmosfera brutale, a tratti soffocante, un suono potente, sporco e devastante. L'unica nota negativa e' la traccia nove, The Weakening, che, in effetti, e' piuttosto debole e si fa ascoltare, rispetto alle altre, con meno entusiasmo, riguadagnato pero' dalla conclusiva Khali Mist.

Take The Curse e' sicuramente un passo avanti rispetto al primo full lenght sia per qualita' di registrazione sia per originalita' di pezzi. Un disco che va ascoltato, magari e con un po' di fortuna, anche dal vivo.

[Margherita Garello]

Canzoni significative: Hand Of Glory, Take The Curse, Iron Crow.

Questa recensione Ú stata letta 2619 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Esoteric - Paragon Of DissonanceEsoteric
Paragon Of Dissonance
Domkraft - Slow FidelityDomkraft
Slow Fidelity
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Thronehammer - Incantation RitesThronehammer
Incantation Rites
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Domkraft - SeedsDomkraft
Seeds
Ramesses - Take The CurseRamesses
Take The Curse
Mammoth Weed Wizard Bastard - Yn Ol I AnnwnMammoth Weed Wizard Bastard
Yn Ol I Annwn
Cough - Ritual AbuseCough
Ritual Abuse
Bell Witch - & Aerial Ruin - Stygian Bough Volume IBell Witch
& Aerial Ruin - Stygian Bough Volume I