Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie [ experimental ] pop elettronica

Senyawa - Alkisah (Autoproduzione)

Ultime recensioni

Stew - TasteStew
Taste
Fu Manchu - A Look Back Dogtown & Z-BoysFu Manchu
A Look Back Dogtown & Z-Boys
AA.VV. - Ô - A Tribute To Ô PaonAA.VV.
Ô - A Tribute To Ô Paon
Endless Boogie - AdmonitionsEndless Boogie
Admonitions
Cerce - Cowboy MusicCerce
Cowboy Music
Sugar Horse - The Live Long AfterSugar Horse
The Live Long After
Bad Waitress - No TasteBad Waitress
No Taste
Midwife - LuminolMidwife
Luminol
Nolan Potter - Music Is DeadNolan Potter
Music Is Dead
Illuminati Hotties - Let Me Do One More TimeIlluminati Hotties
Let Me Do One More Time
A.A. Williams - Arco EPA.A. Williams
Arco EP
Failure - Wild Type DroidFailure
Wild Type Droid
King Buffalo - AcheronKing Buffalo
Acheron
Papangu - HolocenoPapangu
Holoceno
Moin - Moot!Moin
Moot!
Kulk - We Spare NothingKulk
We Spare Nothing
Kaatayra - InpariquipêKaatayra
Inpariquipê
Indigo Raven - Looking for TranscendenceIndigo Raven
Looking for Transcendence
Elder - & Kadavar - EldovarElder
& Kadavar - Eldovar
Pan Daijing - JadePan Daijing
Jade

Senyawa - Alkisah
Autore: Senyawa
Titolo: Alkisah
Anno: 2021
Produzione:
Genere: experimental / ambient / folk

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




Una manciata di anni fa i King Gizzard & The Lizard Wizard regalarono al mondo il loro disco Polygondwanaland permettendo a chiunque di stamparlo in qualsiasi formato. Vennero fuori letteralmente centinaia di versioni del disco inaugurando una nuova opzione nella distribuzione globale. Il duo indonesiano ha fatto qualcosa di molto simile: verso la fine del 2020 ha lanciato un appello cercando etichette in tutto il mondo che stampassero il loro disco, in qualsiasi modo, anche remixandolo o trasformandolo completamente. Hanno risposto circa 40 label in giro per il mondo (comprese le italiane Artetetra e Communion, in cassetta) che hanno destrutturato il disco a loro gusto.

E' quindi un'opzione che abbatte gli steccati della coproduzione e della distribuzione, trasformando il formato fisico e rendendolo a suo modo "liquido", ben più dello streaming. E' questo un modo assolutamente intelligente di abbattere le barriere geografiche e anche sonore.

Alkisah è fatto di suoni tradizionali indonesiani e voce, suonati lentamente come fossero passati dalle mani di Dylan Carlson (o di Stephen O'Malley con cui hanno collaborato nel precedente "Bima Sakti"). C'è del drone, dell'ambient e del rumore. Ma magari la versione che trovate voi è modificata in qualche altro modo... buona caccia! Per aiutarvi il duo ha creato una mappa delle etichette coinvolte.

[Dale P.]

Canzoni significative: Alkisah 1, Kabau.

Questa recensione é stata letta 158 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Zu - Terminalia AmazoniaZu
Terminalia Amazonia
Senyawa - AlkisahSenyawa
Alkisah
Golem Mecanique - Nona, Decima Et MortaGolem Mecanique
Nona, Decima Et Morta
Lustmord - & Karin Park - AlterLustmord
& Karin Park - Alter
Sarah Davachi - Cantus, DescantSarah Davachi
Cantus, Descant
Anna Von Hausswolff - All Thoughts FlyAnna Von Hausswolff
All Thoughts Fly
Fantomas - Delirium CordiaFantomas
Delirium Cordia