´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie [ experimental ] pop elettronica

Senyawa - Alkisah (Autoproduzione)

Ultime recensioni

Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture
Blodet - Death MotherBlodet
Death Mother
Maggot Heart - HungerMaggot Heart
Hunger
Blood Incantation - Luminescent BridgeBlood Incantation
Luminescent Bridge
Grails - Anches En MaatGrails
Anches En Maat
Kvelertak - EndlingKvelertak
Endling
Graveyard - 6Graveyard
6
Great Falls - Objects Without PainGreat Falls
Objects Without Pain
Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons

Senyawa - Alkisah
Autore: Senyawa
Titolo: Alkisah
Anno: 2021
Produzione:
Genere: experimental / ambient / folk

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Una manciata di anni fa i King Gizzard & The Lizard Wizard regalarono al mondo il loro disco Polygondwanaland permettendo a chiunque di stamparlo in qualsiasi formato. Vennero fuori letteralmente centinaia di versioni del disco inaugurando una nuova opzione nella distribuzione globale. Il duo indonesiano ha fatto qualcosa di molto simile: verso la fine del 2020 ha lanciato un appello cercando etichette in tutto il mondo che stampassero il loro disco, in qualsiasi modo, anche remixandolo o trasformandolo completamente. Hanno risposto circa 40 label in giro per il mondo (comprese le italiane Artetetra e Communion, in cassetta) che hanno destrutturato il disco a loro gusto.

E' quindi un'opzione che abbatte gli steccati della coproduzione e della distribuzione, trasformando il formato fisico e rendendolo a suo modo "liquido", ben pi¨ dello streaming. E' questo un modo assolutamente intelligente di abbattere le barriere geografiche e anche sonore.

Alkisah Ŕ fatto di suoni tradizionali indonesiani e voce, suonati lentamente come fossero passati dalle mani di Dylan Carlson (o di Stephen O'Malley con cui hanno collaborato nel precedente "Bima Sakti"). C'Ŕ del drone, dell'ambient e del rumore. Ma magari la versione che trovate voi Ŕ modificata in qualche altro modo... buona caccia! Per aiutarvi il duo ha creato una mappa delle etichette coinvolte.

[Dale P.]

Canzoni significative: Alkisah 1, Kabau.

Questa recensione Ú stata letta 424 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

07/06/2022SavonaRaindogs

tAXI dRIVER consiglia

Zu - Terminalia AmazoniaZu
Terminalia Amazonia
Emma Ruth Rundle - EG2 Dowsing VoiceEmma Ruth Rundle
EG2 Dowsing Voice
Sarah Davachi - Cantus, DescantSarah Davachi
Cantus, Descant
Golem Mecanique - Nona, Decima Et MortaGolem Mecanique
Nona, Decima Et Morta
Senyawa - AlkisahSenyawa
Alkisah
Anna Von Hausswolff - All Thoughts FlyAnna Von Hausswolff
All Thoughts Fly
Fantomas - Delirium CordiaFantomas
Delirium Cordia
GammelsŠter & Marhaug - Higgs BosonGammelsŠter & Marhaug
Higgs Boson
Lustmord - & Karin Park - AlterLustmord
& Karin Park - Alter
Thurston Moore - Screen TimeThurston Moore
Screen Time