´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Death Of A Dead Day - Sikth (Bieler Bros)

Ultime recensioni

Appalooza - The Holy Of HoliesAppalooza
The Holy Of Holies
Dry Cleaning - New Long LegDry Cleaning
New Long Leg
A.A. Williams - Songs From IsolationA.A. Williams
Songs From Isolation
Concrete Ships - In ObservanceConcrete Ships
In Observance
Tomahawk - Tonic ImmobilityTomahawk
Tonic Immobility
Lucidvox - We AreLucidvox
We Are
Eyehategod - A History of Nomadic BehaviorEyehategod
A History of Nomadic Behavior
Really From - Really FromReally From
Really From
Shame - Drunk Tank PinkShame
Drunk Tank Pink
Worn - Human WorkWorn
Human Work
My Morning Jacket - Waterfall IIMy Morning Jacket
Waterfall II
Uada - DjinnUada
Djinn
John Carpenter - Lost Themes IIIJohn Carpenter
Lost Themes III
Constance Tomb - MCMLXXXVIIIConstance Tomb
MCMLXXXVIII
Black Country, New Road - For the First TimeBlack Country, New Road
For the First Time
Originalii - PendulumOriginalii
Pendulum
Divide And Dissolve - Gas LitDivide And Dissolve
Gas Lit
Portrayal Of Guilt - We Are Always AlonePortrayal Of Guilt
We Are Always Alone
Zola Mennan÷h - Longing for BelongingZola Mennan÷h
Longing for Belonging
Molassess - Through The HollowMolassess
Through The Hollow

Sikth - Death Of A Dead Day
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Anno: 2006
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / progressive
Scheda autore: Sikth



Sono tornati i frullatori impazziti. I Sikth sono fra i fenomeni pi¨ particolari di tutta la discografia mondiale. Non possono essere inseriti nel filone postcore, nŔ in quello numetal, nŔ tra le fila del metal classico. Eppure appartengono a tutti questi mondi contemporaneamente.

Ricordano la schizofrenia dei Dillinger Escape Plan, le geometrie dei Meshuggah e la follia dei Faith No More. Ma, allo stesso tempo, hanno una personalitÓ fortissima e sarebbe difficile scambiarli per qualcun'altro. Purtroppo questo "Death Of A Dead Day" risente dei difetti di qualunque secondo album: quello di non scostarsi troppo dalla formula iniziale pur avendo qualche idea di meno. Quindi, per quanto imprevedibili, il disco suona quasi giÓ sentito...

Un difetto che per chi adora oltre modo la band diventa un pregio ma Ŕ anche vero che all'interno dell'album non succede niente che non si sia giÓ sviluppato nell'esordio. Perdendo il fattore sorpresa si sente pi¨ spesso la band girare a vuoto mentre, al contrario, avrebbe dovuto premere pi¨ spesso il pedale del parossismo. Paradossalmente la pi¨ grande sorpresa Ŕ il ballatone "In This Light".

"Come suona il nuovo album?"

"Sono sempre i Sikth".

E' sempre la solita storia di chi vede il bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno.

[Dale P.]

Canzoni significative: Bland Street Bloom, Flogging The Horses.


Questa recensione Ú stata letta 3510 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Sikth - The Trees Are Dead & Dried Out Wait For SomethingSikth
The Trees Are Dead & Dried Out Wait For Something

NEWS


06/04/2006 La Tracklist di "Death Of A Dead Day"
05/04/2006 Nuovo Brano Online
01/02/2006 La copertina di "Death Of A Dead Day"
26/01/2006 Fissata la Release Date
24/01/2006 Album e Tour
20/12/2005 A Marzo L'Album
01/05/2005 Nuovo Brano Scaricabile!
19/02/2005 Iniziano i Lavori
30/12/2004 Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Deftones - OhmsDeftones
Ohms
Puya - FundamentalPuya
Fundamental
System Of A Down - Steal This Album!System Of A Down
Steal This Album!
Miocene - A Pefect Life With A View Of The SwampMiocene
A Pefect Life With A View Of The Swamp
Incubus - Make YourselfIncubus
Make Yourself
Ninefold - MotelNinefold
Motel
AA.VV. - Babylon Magazine CompilationAA.VV.
Babylon Magazine Compilation
Boyhitscar - The PassageBoyhitscar
The Passage
Marigold - DivisionalMarigold
Divisional
 None Of Us
Twice Again