Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Live On I5 - Soundgarden (A&M)

Ultime recensioni

Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Guðnadóttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Guðnadóttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Can’t Have Love, I Want PowerHalsey
If I Can’t Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro

Soundgarden - Live On I5
Voto:
Etichetta: A&M
Anno: 2011
Produzione:
Genere: rock / grunge / metal
Scheda autore: Soundgarden



Sinonimo 1: Lollopalooza 1992. Cercate quel bootleg, e' facile trovarlo. E' il piu' famoso. Suonano la cover di Cop Killer con la polizia che li guarda da sotto il palco con la voglia di bastonarli.

Per dirvi, il disco dei Body Count contenente quella canzone venne censurato e ristampato con un rimpiazzo. Parliamo di quel periodo in cui i "negri" venivano bastonati dalla polizia in America.

No Obama = Tante bastonate.

E Cornell e soci decidono di suonarla senza avvertire nessuno.

La qualita' di registrazione e' tanto sporca quanto e' spontanea la band. Un cult.

Sinonimo 2: Abbiamo capito. Avete suonato per 14 anni [circa 1983-1997] e siete fermi da altrettanto tempo [1997-2011]. 'Ste canzoni le conosciamo. Non cercatele di rivendercele ancora.

Pezzi come Spoonman me l'avete venduto almeno 6 volte [Superunknown, Alive in the Superunknown, il singolo, A Sides, Telephantasm, Live on I-5 e sicuramente altro che non ricordo].

Sinonimo 3: il tastino applausi sul mixer e' tanto bello quanto le risate di Genitori in Blue Jeans.

E' gente morta che ride ed in Live on I-5 e' la stessa cosa. Gente morta, quelle registrazioni sono veramente vecchie, intendo quelle del pubblico, e' gente morta che applaude e urla a comando.

Tastino, un tizio fischia.

Tastino, una tipa sviene.

Tastino, qualcuno urla.

Sinonimo 4: non avete messo nulla di UltramegaOk = IperpocoOK.

Sinonimo 5: per quanto Live on I-5 non sia brutto e dopo aver ascoltato decine e decine di bootleg dei Soundgarden [ne avro' almeno un centinaio, nda] non lo consiglio e non lo ascoltero'.

Perche'? L'unico live esistente con un senso e' "Live in Japan", e non vi dico di chi, mentre questa e' fuffa mixata, prodotta e incelophanata.

Sinonimo 6: un dvd, o meglio ancora un blue ray, contenente Louder Than Live e Motorvision mi avrebbe fatto godere doppio o triplo. Fate voi.

Sinonimo 7: la cocente verita'.

I Soundgarden NON sono piu' una "band live" a partire dal 1994 in poi. I Soundgarden sono perlopiu' una band da studio.

Il taglio e' netto. Prima c'era Cornell pre-operazione alle corde vocali, c'era Louder than love, c'era il rock per etichette indipendenti, c'era l'esplosione del tour di Badmotorfinger, poi c'e' stato il resto, la maturita', la creativita' razionale, il lavoro di fino, Superunknown registrato in due anni, Down on the upside prodotto da loro stessi. Il loro approccio alla musica e' cambiato.

Nei concerti Cornell e' imbarazzante, Shepherd diventa l'uomo ombra, Thayil si rifiuta di suonare lo stesso assolo due volte [che poi per me e' un pregio] e Cameron non e' di certo un batterista "da vedere" visto che e' tutto compostino e sudatino e precisino.

Ai giardinieri del suono date tempo e sale di incisioni e meno palchi e live.

[Trasher XXX]


Questa recensione é stata letta 2790 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Soundgarden - BadmotorfingerSoundgarden
Badmotorfinger
Soundgarden - Down On The UpsideSoundgarden
Down On The Upside
Soundgarden - FoppSoundgarden
Fopp
Soundgarden - Louder Than LoveSoundgarden
Louder Than Love
Soundgarden - Screaming LifeSoundgarden
Screaming Life
Soundgarden - SOMMS EPSoundgarden
SOMMS EP
Soundgarden - SuperunknownSoundgarden
Superunknown
Soundgarden - TelephantasmSoundgarden
Telephantasm
Soundgarden - Ultramega OkSoundgarden
Ultramega Ok

Live Reports

04/06/2012RhoArena Rho

NEWS


28/09/2012 Ascolta Il Nuovo Singolo
17/09/2012 Trailer di King Animal
22/08/2012 Il Teaser di King Animal
16/08/2012 A Novembre Il Nuovo Album
26/03/2012 Preview Di Una Nuova Canzone
05/01/2012 A Giugno In Italia
16/02/2011 Al Lavoro su un Nuovo Album
14/01/2011 Pubblicheranno un Live
06/12/2010 Piani Futuri
31/10/2010 Nuovo Singolo In Vinile
17/09/2010 Il Video di Black Rain
14/09/2010 Il Teaser Di Black Rain
09/08/2010 Streaming di Black Rain
04/08/2010 Dettagli su Telephantasm
30/07/2010 Telephantasm A Settembre
08/04/2010 Suoneranno Al Lollapalooza
26/03/2009 Clamorosa Reunion Con Tad Doyle

tAXI dRIVER consiglia

Alice In Chains - SAP EPAlice In Chains
SAP EP
Soundgarden - Down On The UpsideSoundgarden
Down On The Upside
Jerry Cantrell - Degradation TripJerry Cantrell
Degradation Trip
Green River - Dry As A Bone/Rehab DollGreen River
Dry As A Bone/Rehab Doll
Sunna - One Minute ScienceSunna
One Minute Science
Mudhoney - My Brother The CowMudhoney
My Brother The Cow
Default - The FalloutDefault
The Fallout
Pearl Jam - No CodePearl Jam
No Code
Soundgarden - Louder Than LoveSoundgarden
Louder Than Love
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly