´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Stooges, The - The Stooges (Elektra)

Ultime recensioni

Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising
Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time
Vorlust - Lick The FleshVorlust
Lick The Flesh
Afghan Whigs - How Do You Burn?Afghan Whigs
How Do You Burn?
Zola Jesus - ArkhonZola Jesus
Arkhon
King Buffalo - RegeneratorKing Buffalo
Regenerator
Goatriders - TravelerGoatriders
Traveler
Clutch - Sunrise On Slaughter BeachClutch
Sunrise On Slaughter Beach
Might - AbyssMight
Abyss
GammelsŠter & Marhaug - Higgs BosonGammelsŠter & Marhaug
Higgs Boson
Mat Ball - Amplified GuitarMat Ball
Amplified Guitar
Dreadnought - The EndlessDreadnought
The Endless
Blacklab - In A Bizarre DreamBlacklab
In A Bizarre Dream
Conan - Evidence Of ImmortalityConan
Evidence Of Immortality
Motorpsycho - Ancient AstronautsMotorpsycho
Ancient Astronauts
Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture

Stooges, The - The Stooges
Autore: Stooges, The
Titolo: The Stooges
Anno: 1969
Produzione:
Genere: punk / rock / garage

Voto:



Esiste un disco con una forza tale da arrivare al primo dei Velvet Underground? Sý e si chiama "The Stooges" come la band che lo suona. Il leader ha la stessa forza di Lou Reed ed Ŕ anche pi¨ selvaggio e perverso. Si chiama Iggy Stooge. Con lui il fondamentale aiuto dei fratelli Asheton e di Dave Alexander. Da non dimenticare, in cabina di regia, John Cale. L'apertura delle danze Ŕ affidata a "1969", dove nel testo si mostra giÓ il disagio urbano della band: "E' il 1969, un altro anno per me e te. Un altro anno con niente da fare". E tutti noi sappiamo cosa successe nel 1969. Sicuramente non un anno noioso! Ma il nichilismo, la selvatichezza, il vivere ai margini non ti fÓ capire la differenza fra il 1969 o, chess˛, il 1965. E' tutto uguale. E' tutta una merda. La potenza giovanile della band Ŕ tutta qui. Noia e no future. Droga. E tanto sesso: "I Wanna Be Your Dog", canzone chiave di tutta la musica alternativa che si sarebbe sviluppata molti anni dopo. Il lungo matra di "We Will Fall", blues metropolitano a cui tutti i gruppi No-Wave dovranno pi¨ di un tributo. Snervante e sfiancante. Un classico assoluto. E parliamo di "No Fun" programmatica giÓ dal titolo? Da come avrete capito, "The Stooges" Ŕ uno degli esordi pi¨ brillanti e fondamentali della storia della musica moderna. Capace in poco pi¨ di 30 minuti di anticipare e inventare tutta la musica che sarebbe arrivata. Se volete un disco potente, chiassoso e destabilizzante questo Ŕ quello che cercavate.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.


Questa recensione Ú stata letta 3778 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Stooges, The - FunhouseStooges, The
Funhouse
Stooges, The - Raw PowerStooges, The
Raw Power
Stooges, The - The WeirdnessStooges, The
The Weirdness

Live Reports

10/07/2004TorinoTraffic Free Festival
02/09/2006MilanoRock In Idro

NEWS


19/04/2006 Con Steve Albini

tAXI dRIVER consiglia

Chubby And The Gang - Speed KillsChubby And The Gang
Speed Kills
Montecristo - MontecristoMontecristo
Montecristo
Deadwalk, The - Super Boring MusicDeadwalk, The
Super Boring Music
Be Your Own Pet - Be Your Own PetBe Your Own Pet
Be Your Own Pet
Distillers, The - Coral FangDistillers, The
Coral Fang
Donnas - Turn 21Donnas
Turn 21
Distillers, The - The DistillersDistillers, The
The Distillers
Stooges, The - FunhouseStooges, The
Funhouse
AA.VV. - Wynona Sampler 2003AA.VV.
Wynona Sampler 2003
Stooges, The - Raw PowerStooges, The
Raw Power