Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Distillers, The - Coral Fang (Sire)

Ultime recensioni

Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues
Thou - UmbilicalThou
Umbilical
Porcelain - PorcelainPorcelain
Porcelain
Eye - Dark LightEye
Dark Light
Bala - BestaBala
Besta
Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven

Distillers, The - Coral Fang
Autore: Distillers, The
Titolo: Coral Fang
Anno: 2003
Produzione:
Genere: punk / rock /

Voto:



I Distillers pian pianino si stanno ritagliando un posto di rilievo nella scena rock mondiale. Partiti come gruppo punk ispirato da Dead Kennedys, Discharge, Germs e Clash si sono pian pianino evoluti e raffinati trasformandosi nella versione 2003 delle Hole. I Nirvana, infatti, sono il nome che viene pi in mente ascoltando la concisione con cui la bella Brody costruisce i suoi brani. Strofa, ritornello, strofa, ritornello, assolo, ritornello. Per far questo senza annoiare bisogna avere un grande talento melodico e un bel po' di malizia. Gli 11 brani sono un concentrato di punk/grunge di grande impatto, suonato alla grande e cantato ancora meglio (sempre che vi piacciono le voci urlate/gracchiate). L'esordio major non ha fatto altro che focalizzare meglio le canzoni della band. 10 potenziali singoli (l'ultimo brano puro white noise di 12 minuti!) tra Hole, Nirvana, Green Day, Foo Fighters e L7. Ultima cosa: quanto dovremo aspettare per vedere Brody in mezzo ad un disco dei QOTSA??

Canzoni significative: The Gallow Is God, The Hunger

[Dale P.]

Questa recensione stata letta 3780 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Distillers, The - Sing Sing Death HouseDistillers, The
Sing Sing Death House
Distillers, The - The DistillersDistillers, The
The Distillers

Live Reports

20/08/2004Lellistad (NL)Lowlands Festival 2004

tAXI dRIVER consiglia

AA.VV. - Wynona Sampler 2003AA.VV.
Wynona Sampler 2003
Ramones - RamonesRamones
Ramones
Stooges, The - The StoogesStooges, The
The Stooges
Clash - London CallingClash
London Calling
Distillers, The - Sing Sing Death HouseDistillers, The
Sing Sing Death House
Rancid - RancidRancid
Rancid
Poison Ruin - HarvestPoison Ruin
Harvest
Stooges, The - FunhouseStooges, The
Funhouse
Donnas - Turn 21Donnas
Turn 21
Stooges, The - Raw PowerStooges, The
Raw Power