Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

The Valley Path - U.S.Christmas (Neurot)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

U.S.Christmas - The Valley Path
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Etichetta: Neurot
Anno: 2011
Produzione: Travis Kammeyer
Genere: rock / psych / stoner
Scheda autore: U.S.Christmas


Compra U.S.Christmas su Taxi Driver Store


U.S.Christmas sono sicuramente il segreto meglio custodito della scuderia Neurot. Scuderia che include i segreti meglio custoditi di certa musica: Across Tundras, Buried At Sea, Enablers, Sabers, Grails, Red Sparowes, Oxbow, Tarantula Hawk, Savage Republic sono tutti passati (inosservati) di qui.

Fortunatamente Neurot non vuol dire cloni dei Neurosis ma dalla band madre assorbono l'oscurita', l'andamento lento. E certa psichedelia andata di traverso.

U.S.Christmas sono una band psichedelica, proveniente dai monti Appalacchi, da qualche parte tra il North Carolina e il Tennessee, sono brutti e non di primo pelo. Alcuni di voi hanno iniziato ad amarli nel CDsplit uscito un paio di anni fa in cui Harvestman e Minsk facevano loro compagnia coverizzando gli Hawkwind. Altri li sentiranno nominare per la prima volta.

"The Valley Path" e' il loro quarto disco. Eccellente come i precedenti (tutti su Neurot, tranne il primo "Salt The Wound") ma con una particolarita' in piu': il disco e' in realta' un unico brano di quaranta minuti, giusto interrotto intorno ai 20 per dare un senso alla versione in vinile (non ancora uscita).

Lunghi assoli lisergici, arpeggi che non portano da nessuna parte, vocalita' annoiata, batteria minimale, note lunghe come i primi Dead Meadow ma alla meta' della velocita': l'ideale da godere in semi trance.

Un disco per psychofreak col culo pesante. Come piace a noi.

[Dale P.]

Canzoni significative: The Valley Path

Questa recensione Ú stata letta 1689 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


04/08/2010 Tracklist e Copertina del Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Barn Owl - Ancestral StarBarn Owl
Ancestral Star
White Hills - HP-1White Hills
HP-1
Harvestman - / Minsk / U.S. Christmas - Hawkwind TriadHarvestman
/ Minsk / U.S. Christmas - Hawkwind Triad
Weeed - You Are The SkyWeeed
You Are The Sky
OM - Conference Of The BirdsOM
Conference Of The Birds
Sabbath Assembly - Restored To OneSabbath Assembly
Restored To One
Quest For Fire - Lights From ParadiseQuest For Fire
Lights From Paradise
Morkobot - MorkobotMorkobot
Morkobot
Mammatus - The Coast ExplodesMammatus
The Coast Explodes
Pink Floyd - The Piper At The Gates Of DawnPink Floyd
The Piper At The Gates Of Dawn