´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

U.S.Christmas - The Valley Path (Neurot)

Ultime recensioni

Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons
Baroness - StoneBaroness
Stone
Benefits - NailsBenefits
Nails
Sprain - The Lamb As EffigySprain
The Lamb As Effigy
Blut Aus Nord - Disharmonium - NahabBlut Aus Nord
Disharmonium - Nahab
Be Your Own Pet - MommyBe Your Own Pet
Mommy
Crawl - DamnedCrawl
Damned
The Armed - Perfect SaviorsThe Armed
Perfect Saviors
Home Front - Games of PowerHome Front
Games of Power
Mizmor - ProsaicMizmor
Prosaic
Spotlights - Alchemy For The DeadsSpotlights
Alchemy For The Deads
Mutoid Man - MutantsMutoid Man
Mutants
 AA.VV. - Superunknown Redux AA.VV.
Superunknown Redux
Somnuri - DesideriumSomnuri
Desiderium
Godflesh - PurgeGodflesh
Purge
Hasard - MalivoreHasard
Malivore
Khanate - To Be CruelKhanate
To Be Cruel
Divide And Dissolve - SystemicDivide And Dissolve
Systemic

U.S.Christmas - The Valley Path
Autore: U.S.Christmas
Titolo: The Valley Path
Etichetta: Neurot
Anno: 2011
Produzione: Travis Kammeyer
Genere: rock / psych / stoner

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Compra U.S.Christmas su Taxi Driver Store


U.S.Christmas sono sicuramente il segreto meglio custodito della scuderia Neurot. Scuderia che include i segreti meglio custoditi di certa musica: Across Tundras, Buried At Sea, Enablers, Sabers, Grails, Red Sparowes, Oxbow, Tarantula Hawk, Savage Republic sono tutti passati (inosservati) di qui.

Fortunatamente Neurot non vuol dire cloni dei Neurosis ma dalla band madre assorbono l'oscurita', l'andamento lento. E certa psichedelia andata di traverso.

U.S.Christmas sono una band psichedelica, proveniente dai monti Appalacchi, da qualche parte tra il North Carolina e il Tennessee, sono brutti e non di primo pelo. Alcuni di voi hanno iniziato ad amarli nel CDsplit uscito un paio di anni fa in cui Harvestman e Minsk facevano loro compagnia coverizzando gli Hawkwind. Altri li sentiranno nominare per la prima volta.

"The Valley Path" e' il loro quarto disco. Eccellente come i precedenti (tutti su Neurot, tranne il primo "Salt The Wound") ma con una particolarita' in piu': il disco e' in realta' un unico brano di quaranta minuti, giusto interrotto intorno ai 20 per dare un senso alla versione in vinile (non ancora uscita).

Lunghi assoli lisergici, arpeggi che non portano da nessuna parte, vocalita' annoiata, batteria minimale, note lunghe come i primi Dead Meadow ma alla meta' della velocita': l'ideale da godere in semi trance.

Un disco per psychofreak col culo pesante. Come piace a noi.

[Dale P.]

Canzoni significative: The Valley Path

Questa recensione Ú stata letta 1950 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


04/08/2010 Tracklist e Copertina del Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Love - Forever ChangesLove
Forever Changes
Morkobot - MorkobotMorkobot
Morkobot
Oneida - Secret WarsOneida
Secret Wars
Comets On Fire - AvatarComets On Fire
Avatar
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Altin Gun - YolAltin Gun
Yol
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Barn Owl - Ancestral StarBarn Owl
Ancestral Star
OM - Conference Of The BirdsOM
Conference Of The Birds
Pink Floyd - The Piper At The Gates Of DawnPink Floyd
The Piper At The Gates Of Dawn