Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

One Louder - Venerea (Bad Taste)

Ultime recensioni

Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
OnsÚgen Ensemble - FearOnsÚgen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion

Venerea - One Louder
Voto:
Anno: 2005
Produzione:
Genere: punk / hardcore melodico / rock



La Bad Taste Records ci presenta sotto la sua ala i Venerea, gruppo svedese con alle spalle giÓ anni di lavoro, ma che, grazie a questa produzione, pu˛ ritenersi soddisfatto anche se con un'impronta decisamente pi¨ commerciale rispetto agli album passati. Si tratta di un disco tirato e potente che prende da gruppi storici come Bad Religion, Gang Green, Nofx, Strike Anywhere, Satanic Surfers (come non avrebbero potuto?) e Millencollin.

Un album che non spicca troppo di originalitÓ proprio perchŔ giÓ in passato altri gruppi hanno realizzato le medesime idee, ma si pu˛ definire sicuramente un lavoro ben riuscito: batteria che tira un ritmo veloce e potente, grandi riff, stop and go, voci dure e urlanti.

Il gruppo in ogni traccia cerca di non cadere nella monotonia (non sempre riuscendoci), variando dal punk, all'hardcore, al punkrock ottenendo un risultato piuttosto soddisfacente, che permette un ascolto completo, senza saltare da una traccia all'altra presi dalla noia.

I fan dei gruppi sopracitati, dei Ten Foot Pole, degli Hives e di tutta la famiglia del genere, apprezzeranno ONE LOUDER, ma non si aspettino di rimanere colpiti per genialitÓ musicale o per slanci innavotivi.

[Gio]

Canzoni significative: Guantanamo, Implosive This Time Around.


Questa recensione Ú stata letta 2225 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Nofx - Pump Up The ValiuumNofx
Pump Up The Valiuum
All - Live Plus OneAll
Live Plus One
NoFx / Rancid - Split Series Vol.3NoFx / Rancid
Split Series Vol.3
Me First & The Gimme Gimmes - Blow In The WindMe First & The Gimme Gimmes
Blow In The Wind
Nofx - 7 Inch Of The Month ClubNofx
7 Inch Of The Month Club