´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk alternative [ indie ] stoner experimental drone elettronica grunge

Vivian Girls - Vivian Girls (In The Red)


Vivian Girls - Vivian Girls
indie / noise / shoegaze

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Voto utenti (231):

Produzione: Jeremy Scott
Anno: 2008




Tre ragazze del New Jersey, abbastanza bruttine da apparire affascinanti, scoordinate, rumorose, e un filo inquietanti. Le tipiche ragazze che si trovano in camera a parlare di fidanzati e maglioni ma che in realtÓ prendono in mano gli strumenti del fratello maggiore e suonano portando avanti una tradizione che andrebbe distrutta: le ragazze non sanno suonare. La batteria rientra in pieno nella tradizione che da Maureen Tucker (Velvet Underground) arriva a Meg White (White Stripes): quindi quattro quarti e bpm a 140 per tutto il disco. Il basso studiato su quello dei Ramones, la chitarra Ŕ rumorosa e suonata di mano destra (ergo non aspettatevi arrangiamenti, salti di tonalitÓ ecc). Le voci armonizzano soavemente come dei cani lasciati in giardino in pieno inverno.

Ma... ma in realtÓ il disco viene salvato e reso fruibile tramite una semplice scappatoia: riverberi che sanno di shoegaze. Ecco perchŔ probabilmente sarÓ una pena vederle dal vivo ma su disco funziona. Con le sue melodie semplici infilate nell'asse Jesus & Mary Chain e Pastels, senza scomodare i Beach Boys nŔ i Ramones a cui evidentemente vorrebbero aspirare. Canzoni che danno immediato mal di testa ma in qualche modo ti cullano in una dimensione fuori dal tempo, come se ci apparissero le Shonen Knife dopo 15 di oblio suonandoci "Bear Up Bison".

Mettiamoci l'anima in pace e valutiamo il disco come Ŕ senza farsi distrarre dall'hype: un buon primo disco difficilmente ripetibile, ma a cui non Ŕ effettivamente richiesto il bis. E ridateci le Shonen Knife!

[Dale P.]

Canzoni significative: I Belive In Nothing.

Vota Questo Disco:

Questa recensione Ú stata letta 2161 volte!


Ascolta Il Disco





tAXI dRIVER consiglia

My Bloody Valentine - LovelessMy Bloody Valentine
Loveless
Oginoknaus - OginoknausOginoknaus
Oginoknaus
Big Black - AtomizerBig Black
Atomizer
Il Teatro Degli Orrori - / Zu - SplitIl Teatro Degli Orrori
/ Zu - Split
Lucertulas - Tragol De RovaLucertulas
Tragol De Rova
AA.VV. - FragmentsAA.VV.
Fragments
Spleen - Nun Lover!Spleen
Nun Lover!
Il Teatro Degli Orrori - DellIl Teatro Degli Orrori
Dell'Impero Delle Tenebre
Blonde Redhead - Melodie CitroniqueBlonde Redhead
Melodie Citronique
Desaparecidos - Read Music / Speak SpanishDesaparecidos
Read Music / Speak Spanish