Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

William Shatner - Has Been (Shout)

Ultime recensioni

Gaerea - MirageGaerea
Mirage
Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Abhorrent Expanse - Gateways to ResplendenceAbhorrent Expanse
Gateways to Resplendence
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising

William Shatner - Has Been
Autore: William Shatner
Titolo: Has Been
Anno: 2004
Produzione:
Genere: rock / alternative / pop

Voto:



E' molto probabile che ai più giovani vada spiegato chi sia William Shatner. Diciamo solo due parole: Capitano Kirk.

William non è la prima volta che si cimenta nella musica ma è strano che lo faccia adesso che il suo nome non è certo sinonimo di hype!

Star Trek ormai è seguito solo dai "die-hard fans" e le serie che hanno seguito la classica non hanno mai fatto breccia tra gli spettatori occasionali ("The Next Generation" a parte).

Con questo background possiamo apprezzare meglio questo "Has Been" palesemente messo sù per il puro piacere di farlo.

Occorre precisare che William non canta ma recita con il suo vocione enfatico da uomo navigato (e se non lo è lui chi può dire di esserlo??). Immaginatevi un Johnny Cash senza la voglia di cantare.

Ma non spaventatevi, il Capitano non è uno sprovveduto e si è circondato di collaboratori illustri: Ben Folds (che ha collaborato nella scrittura di tutti i brani), Aimee Mann, Joe Jackson, Lemon Jelly e Henry Rollins.

Il disco spazia dall'incidere hard di "Common People" (proprio quella dei Pulp) alla teatralità di "You'll Have Time" fino all'elettronica e quasi trip-hop "Together".

Shatner è forse l'unico al mondo che può incidere un disco senza cantare e non risultare noioso.

"Has Been" è ui bell'album per serate soft (ma anche hard) che difficilmente sarà in grado di annoiare e altrettanto difficilmente sarà difficile trovargli un contesto sbagliato in cui metterlo.

In definitiva il Capitano ha colpito ancora con un piccolo capolavoro che ci lascia con la speranza che non smetta mai di farci sentire la sua magica voce.

[Dale P.]

Canzoni significative: Common People, I Can't Get Behind That.

Questa recensione é stata letta 3294 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Oceansize - FramesOceansize
Frames
Wellwater Conspiracy - The Scroll And Its CombinationsWellwater Conspiracy
The Scroll And Its Combinations
(P)itch - Velluto(P)itch
Velluto
Strokes, The - Is This ItStrokes, The
Is This It
Danko Jones - We Sweat BloodDanko Jones
We Sweat Blood
Melvins - ElectroretardMelvins
Electroretard
Lingua - All My Rivals Are Imaginary GhostLingua
All My Rivals Are Imaginary Ghost
White Stripes - Get Behind Me SatanWhite Stripes
Get Behind Me Satan
LetLet's Get Lost
...I Remember Yesterday When I Was Grey
Tomahawk - Mit GasTomahawk
Mit Gas