Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Legend - Witchcraft (Nuclear Blast)

Ultime recensioni

My Morning Jacket - Waterfall IIMy Morning Jacket
Waterfall II
Uada - DjinnUada
Djinn
John Carpenter - Lost Themes IIIJohn Carpenter
Lost Themes III
Constance Tomb - MCMLXXXVIIIConstance Tomb
MCMLXXXVIII
Black Country, New Road - For the First TimeBlack Country, New Road
For the First Time
Originalii - PendulumOriginalii
Pendulum
Divide And Dissolve - Gas LitDivide And Dissolve
Gas Lit
Portrayal Of Guilt - We Are Always AlonePortrayal Of Guilt
We Are Always Alone
Zola Mennanöh - Longing for BelongingZola Mennanöh
Longing for Belonging
Molassess - Through The HollowMolassess
Through The Hollow
Steve Von Till - No Wilderness Deep EnoughSteve Von Till
No Wilderness Deep Enough
Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear

Witchcraft - Legend
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Nuclear Blast
Anno: 2012
Produzione: Jens Borgen
Genere: rock / stoner / alternative
Scheda autore: Witchcraft


Compra Witchcraft su Taxi Driver Store


Anticipato dal banalotto singolo "It's Not Because Of You" il primo parto dei Witchcraft per la major del metal Nuclear Blast viene visto con diffidenza dalla comunita' doom/stoner devota alla precedente label Rise Above. Un maggiore budget a disposizione fa gridare al tradimento sonoro di nastri analogici scaduti e banchi mixer polverosi.

Superato lo shock iniziale pero' troviamo i migliori Witchcraft di sempre. A guadagnare col salto e' senza dubbio la voce di Magnus Pelander, attualmente tra le migliori voci rock, devoto si' ai grandi degli anni 70, ma capace di personalita' e non di semplice "remake". Gli strumenti guadagnano una dimensione inaspettata. Sara' pure piu' "freddo" (?) ma riascoltare subito dopo gli album precedenti hanno il sapore di un demo.

Legend e' un disco completo: troviamo le cavalcate metal, le morbidezze folk e gli slanci epici. Venato da una tensione "doom" che fa guadagnare ulteriori punti in condizioni di alterazione dell'ascoltatore, grazie a riff ipnotici, strutture mai scontate e capacita' di mantenere la tensione per tutto l'ascolto.

Certamente e' un disco meno "magico" dei precedenti, meno devoto a certi cliche' "underground" ma pieno di ottime canzoni. Che e' il motivo per cui certe band diventano "grandi".

[Dale P.]

Canzoni significative: Dead End, An Alternative To Freedom, Flag Of Fate .

Questa recensione é stata letta 3475 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Witchcraft - The AlchemistWitchcraft
The Alchemist

NEWS


04/02/2016 Speciale su Fruit Of The Doom
14/08/2012 Secondo Brano Da Legend
30/07/2012 Nuovo Brano In Streaming
20/07/2012 Copertina Del Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Porn - American StylePorn
American Style
AA.VV. - Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1AA.VV.
Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1
Masters Of Reality - FlikMasters Of Reality
Flik'n'Flight
Desert Sessions - Vol 9 - 10Desert Sessions
Vol 9 - 10
Vortice Cremisi - PromoVortice Cremisi
Promo
Chè - Sounds Of LiberationChè
Sounds Of Liberation
Rotor - 4Rotor
4
Kyuss - Muchas Gracias - The BestKyuss
Muchas Gracias - The Best
AA.VV - Daze Of The Underground - A Tribute To HawkwindAA.VV
Daze Of The Underground - A Tribute To Hawkwind
Yung Druid - Yung DruidYung Druid
Yung Druid