Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

merci Miss Monroe - merci Miss Monroe (Ghost Records)

Ultime recensioni

Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson
Green Day - Father Of AllGreen Day
Father Of All
Coastal County - Coastal CountyCoastal County
Coastal County
Sepultura - QuadraSepultura
Quadra
Khruangbin - & Leon Bridges -  Texas SunKhruangbin
& Leon Bridges - Texas Sun
Battles - Juice B CryptsBattles
Juice B Crypts
Hallas - ConundrumHallas
Conundrum
Chubby And The Gang - Speed KillsChubby And The Gang
Speed Kills
Ryte - RyteRyte
Ryte
Dune Rats - Hurry Up And WaitDune Rats
Hurry Up And Wait
Kytaro - White Noise For KidsKytaro
White Noise For Kids
Black Road - Witch Of The FutureBlack Road
Witch Of The Future
Midnight - Rebirth By BlasphemyMidnight
Rebirth By Blasphemy
Nero Di Marte - ImmotoNero Di Marte
Immoto
Mortiis - Spirit Of RebellionMortiis
Spirit Of Rebellion
Bohren & Der Club Of Gore - Patchouli BlueBohren & Der Club Of Gore
Patchouli Blue
Kirk Windstein - Dream In MotionKirk Windstein
Dream In Motion

merci Miss Monroe - merci Miss Monroe
Voto:
Etichetta: Ghost Records
Anno: 2004
Produzione:
Genere: indie / rock /
Scheda autore: merci Miss Monroe



Sono mesi che ho il CD dei merci Miss Monroe sulla scrivania e andava a nascondersi sempre di pi¨ con le nuove uscite mensili. A volte capita di ascoltare i CD nei momenti sbagliati e disinteressarsene per qualche stupido motivo. Allo stesso tempo, capita di ascoltare un disco, una canzone in un momento particolare e non riuscire pi¨ a staccarsene. Questo esordio dei giovani merci Miss Monroe ha alcuni brani che rimangono attaccati e non c'Ŕ verso di toglierseli. E forse Ŕ giusto ripescare quest'album durante l'inizio dell'autunno piuttosto che in primavera o in estate. Ogni album ha la sua stagione.

E' il tipico disco indie da cameretta, che vi culla nella tristezza e vi tocca il cuore con le chitarre arpeggiate e la voce timida nascosta dietro agli strumenti. E' sulla linea obliqua e ubriaca Sebadoh-Pavement senza ancora la capacitÓ di scrivere un album capolavoro ma piccole perle sparse qua e lÓ. E' il caso di "D", di "Gentlemen Prefer Blondes" e "Damndamndamn". Un bell'album, triste e svogliato come l'umore autunnale.

[Dale P.]

Canzoni significative: D, Gentlemen Prefer Blondes.

Questa recensione Ú stata letta 2831 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Evens, The - The EvensEvens, The
The Evens
Broken Social Scene - You Forgot It In PeopleBroken Social Scene
You Forgot It In People
Zen Circus - Doctor SeductionZen Circus
Doctor Seduction
Three One In Gentleman Suit - Some New StrategiesThree One In Gentleman Suit
Some New Strategies
Blake Babies, The - God Bless The Blake BabiesBlake Babies, The
God Bless The Blake Babies
 Sux!
Lucido
R.E.M. - MurmurR.E.M.
Murmur
 Giorgio Canali
Rossofuoco
 AA.VV.
Loser My Religion #3
Milaus - Rock Da CityMilaus
Rock Da City