Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

Almavenus - Bambini Di Strada (DEMO)

Ultime recensioni

Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues

Almavenus - Bambini Di Strada
Titolo: Bambini Di Strada
Anno: 2005
Produzione:
Genere: pop / rock /

Voto:



“Bambini di strada” è l’album degli “Almavenus” : la band si propone di comporre un discreto PopRock melodico.

Dalle sei tracce che mi accingo a descrivere risalta senza ombra di dubbio la capacità compositiva dei cinque anche se a volte sembra ci sia troppa carne al fuoco e che le idee si sovrappongano confuse.

La confusione non deriva dal fatto che i pezzi siano poco armonizzati ma dalle ambientazioni che si vanno a creare consecutivamente senza un filo logico.

Chissà che qualche assolo di meno e qualche minuto risparmiato a brano possano giovare all’impatto degli “Almavenus” la cui immagine sembra molto più vicina a quella dei “Pooh” che a quella di un giovane gruppo rock.

[ADam]

Questa recensione é stata letta 3091 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Peeping Tom - Peeping TomPeeping Tom
Peeping Tom
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
Neil Finn - One NilNeil Finn
One Nil
Lara Martelli - Orchidea PorporaLara Martelli
Orchidea Porpora
Nick Cave - GhosteenNick Cave
Ghosteen
Twilight Singers - Black Is the Color of My True LoveTwilight Singers
Black Is the Color of My True Love's Hair
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro
24 Grana - Metaversus Deluxe24 Grana
Metaversus Deluxe
Ben Harper - Diamonds On The InsideBen Harper
Diamonds On The Inside
Beatles, The - LoveBeatles, The
Love